Bracciano e il suo Rinascimento con ‘Dicembre alla Corte degli Orsini’

Tra Paolo Giordano I e Isabella de’ Medici fu vero amore: i carteggi dell’epoca lo confermano. Spettacoli, conferenze e concerti per fare nuova luce sui rapporti della celebre coppia
Enzo Luciani - 10 Novembre 2011

Partirà il prossimo 1 dicembre a Bracciano la manifestazione “Dicembre alla corte degli Orsini”, ideata ed organizzata dal locale Museo Civico, che prevede conferenze, spettacoli e laboratori che illustreranno la vita e l’arte del Cinquecento tra Bracciano, Roma e Firenze.

La manifestazione ruota attorno alle figure di Paolo Giordano I Orsini, duca di Bracciano, e di sua moglie Isabella de’ Medici, figlia del granduca di Firenze Cosimo I, vissuti nella seconda metà del XVI secolo. La storia ufficiale vuole che Paolo, violento barone romano, abbia ucciso Isabella a causa dei suoi molti amanti, ma le centinaia di lettere che i due si sono scambiati, conservate nell’Archivio Storico Capitolino di Roma, raccontano un’altra storia e testimoniano il loro profondo amore, nato nonostante gli interessi politici alla base del loro matrimonio e durato tutta la vita.

Il museo propone un modo nuovo e diverso di vivere la storia: tutte le attività e gli spettacoli che costruiscono “Dicembre alla corte degli Orsini” sono basati sulla ricerca storica e vogliono contribuire a dare una lettura più aderente alla realtà dei due importanti personaggi e della vita del loro tempo.

L’evento, voluto e promosso dall’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Bracciano, è in parte finanziato dalla Provincia di Roma con fondi regionali ed ha ottenuto il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione di Roma Capitale, il cui archivio conserva le lettere di Paolo e Isabella poste alla base della ricerca storica.

All’evento parteciperanno le associazioni Slow Food e Forum Clodii di Bracciano ed alcuni esercizi pubblici locali, che per tutta la durata della manifestazione proporranno ai turisti piatti e dolci rinascimentali.

Bracciano 10 Novembre 2011

“Dicembre alla corte degli Orsini“
1-18 dicembre 2011, Bracciano (Roma)

Museo Civico – Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Bracciano

Adotta Abitare A

Programma

1 dicembre ore 16:30
Gusto cortese nella pittura di fine Cinquecento tra Firenze e Roma
Conferenza
Enrico Parlato, Università degli Studi della Tuscia
Sala conferenze Archivio Storico, piazza Mazzini n. 5

3 dicembre ore 21:00
4 dicembre ore 16:30
Movete al mio bel suon, arie e danze alle corti de’ Medici e Orsini
Concerti di musica e danza rinascimentale
Compagnia La Rossignol
Sala conferenze Archivio Storico, piazza Mazzini n. 5

8 dicembre ore 16:30
A tavola con gli Orsini
Conferenza sulla gastronomia rinascimentale con degustazione
Sandra Ianni, esperta in cultura dell’alimentazione
Sala conferenze Archivio storico, piazza Mazzini n. 5

10 dicembre ore 16:30
Presentazione del libro “L’onore perduto di Isabella de’ Medici”
A cura dell’associazione Forum Clodii
Elisabetta Mori, Archivio Storico Capitolino, Roma
Chiesa di Santa Maria del Riposo, via del Lago

11 dicembre ore 15:30 e 18:00
Il dolce rinascimento
Laboratori di dolci rinascimentali
A cura di Slow Food Bracciano
Aula didattica Museo Civico, piazza Mazzini n. 9 (in fondo al cortile)

15 dicembre ore 16:30
Signori, priori e vassalli: vita e politica nella Bracciano del Cinquecento
Conferenza
Claudio Canonici, Università degli Studi della Tuscia
Sala conferenze Archivio Storico, piazza Mazzini n. 5

17 dicembre ore 21:00
18 dicembre ore 17:30
Io ti adoro, Bella
Spettacolo teatrale, da un’idea di Cecilia Sodano
Produzione Comune di Bracciano, Assessorato alle Politiche Culturali
Compagnia “IlTeatrodItalia”, testo e regia di Marina Garroni
Chiesa di Santa Maria del Riposo, via del lago


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti