Bracciano: Natale e…oltre dal 15 dicembre 2012 al 12 gennaio 2013

All’Epifania la Befana, interpretata da Luciana Iadicicco, arriva in treno
Enzo Luciani - 12 Dicembre 2012

Esordisce ufficialmente il 15 dicembre alle 18.30 con il Concerto del Coro Polifonico di Bracciano nella Chiesa san Filippo Neri di Castel Giuliano il calendario di “Natale e…oltre” organizzato dall’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Bracciano. Sulla scia della musica il programma prosegue domenica 16 dicembre alle 19 con uno dei concerti dello Chopin Festival all’auditorium comunale di via delle Ferriere dove per iniziativa dell’Associazione Piccola Orchestra Contemporanea Massimiliano Scatena, pianista che vanta numerose e prestigiose esecuzioni eseguirà musiche del compositore polacco.

Il 21 dicembre alle 21 nella sala dell’archivio storico in piazza Mazzini 5 è la volta di “Vino in Armonia” una selezione di grandi vini italiani degustati ed abbinati con grandi brani di musica, iniziativa a cura delle associazioni Il Pentagramma e Fisar Manziana.

Il 22 dicembre alle 19 “Natale e…oltre” prosegue con il Concerto del Coro Polifonico di Bracciano alla Chiesa di Santa Maria Novella in via Umberto I. All’antivigilia di Natale, il 23 dicembre, doppio appuntamento. Alle 18 all’auditorium con lo Chopin Festival e il pianista Mirco Ceci e alle 19 con il Concerto dei Green Voice e l’orchestra associazione Novarmonia alla chiesa di Santa Maria Novella. Il 29 dicembre “Natale…Bambini” con “Da casa nasce cosa”, spettacolo di teatro degli oggetti, a cura dell’Associazione T.E.A. nella sala dell’archivio storico in piazza Mazzini 5.
Il giorno dell’Epifania poi a Bracciano torna a rivivere il tradizionale incontro con la Befana che giunge, per la gioia di tutti i bambini, niente meno che in treno. L’appuntamento è per le ore 10 alla stazione ferroviaria dove la vecchina dalle scarpe rotte, interpretata come è tradizione dalla infaticabile Luciana Iadicicco, scenderà dal treno accolta dal capostazione, dall’amministrazione comunale e dalla banda per poi capeggiare un festoso corteo verso il centro del paese dove si terrà la distribuzione di doni.

“Natale e…oltre” quest’anno vede anche l’iniziativa “Taratata tata tata: artisti in movimento”, esposizione artistica collettiva, performance, action painting, istallazioni, concerti, workshop, a cura delle associazioni Art & Ground e Atelier Montez in programma dal 21 dicembre al 12 gennaio al Chiostro degli Agostiniani in via Umberto I al centro storico.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti