Busta con bossolo a dirigente Ama

Recapitata la mattina del 21 settembre 2011. Benvenuti: "atto ignobile"
Enzo Luciani - 21 Settembre 2011

Questa mattina è stata recapitata una busta contenente un bossolo a un dirigente di Ama S.p.A. Il plico, con all’interno anche una lettera anonima di minacce, è arrivato presso la sede direzionale dell’azienda in via Calderon De la Barca. L’accaduto è stato immediatamente denunciato all’Autorità di Pubblica Sicurezza.

“E’ un atto ignobile che non può essere tollerato e sottovalutato, su cui auspico si faccia luce al più presto – ha dichiarato il Presidente di Ama Piergiorgio Benvenuti -. Esprimo a nome di tutta l’azienda massima vicinanza al dirigente vittima di questa delirante e assurda intimidazione. Tale atto, in ogni caso, non pregiudicherà la serenità del clima aziendale” .


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti