Campidoglio, Avviso Pubblico per convenzioni con Associazioni Sportive

Intervento di inclusione sociale per migliorare il benessere di minori fra 5 e 16 anni attraverso lo sport
Redazione - 3 Luglio 2019

Roma Capitale ha pubblicato un Avviso Pubblico per la stipula di convenzioni con le Associazioni Sportive operanti sul territorio per la realizzazione di un intervento di inclusione sociale nell’ambito di contesti attivi teso al miglioramento del benessere della persona, in particolar modo in favore di minori con età compresa fra i 5 e i 16 annifacenti parti di nuclei familiari beneficiari di misure di contrasto alla povertà.

Daniele FrongiaNello specifico è previsto un rimborso delle spese sostenute per acquisto di servizi sportivi, al fine di sostenere e promuovere uno stile di vita sano associato alla pratica sportiva. Per tale motivo si ricerca la costituzione di un elenco di associazioni sportive interessate a costituire delle forme di collaborazione fra il pubblico e il privato sociale.

Lo sport si prefigura come il tramite ideale per la promozione di uno stile di vita sano, rimane fondamentale trasmetterne i benefici a partire dalle prime fasce di età, facendo sì che diventi una pratica applicata alla vita quotidiana dei giovani, per prevenire obesità e malattie ad essa correlate.

“La nostra Amministrazione vuole promuovere uno stile di vita sano per preservare la salute del cittadino, rimane così di fondamentale importanza diffondere la pratica sportiva già fra i più piccoli, troppo spesso disabituati alla vita all’aria aperta e allo sport e più portati alla sedentarietà. È necessario dare le stesse opportunità ad ogni fascia economica della popolazione, per questo, di concerto con l’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale, abbiamo sostenuto tale iniziativa. Ci aspettiamo una grande risposta delle Associazioni Sportive, da sempre attente alla promozione dello sport anche fra le categorie sociali più svantaggiate”, dichiara l’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini Daniele Frongia.

Laura Baldassarre

“La Convenzione che il Dipartimento Politiche Sociali stipulerà con le Associazioni sportive romane, grazie alle risorse provenienti dal Fondo nazionale per la lotta alla povertà e all’esclusione sociale che intende attuare interventi in tali ambiti, aggiunge un ulteriore tassello ad un sistema articolato di interventi mirati all’inclusione sociale, a partire dai più piccoli. Anche quest’anno stiamo sostenendo molti progetti in cui lo sport è stato strumento di condivisione e superamento di forme di isolamento e di discriminazione, pratica indispensabile per il benessere delle persone. Proseguiamo nel nostro impegno per costruire una città a misura di bambine e di bambini”, conclude l’Assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale Laura Baldassarre.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti