Municipi: , ,

Campidoglio, Meleo: trovata soluzione su futuro Metrebus. Garantito a cittadini sistema integrato bigliettazione

Roma Capitale sottoscrive intesa con Regione Lazio, Trenitalia, Astral, Roma Servizi per la Mobilità e Atac

“Abbiamo trovato oggi una soluzione per il futuro del sistema integrato di bigliettazione Metrebus, garantendo così ai cittadini la possibilità di continuare ad utilizzare un unico biglietto su treni ed autobus regionali e sul trasporto pubblico locale a Roma. E soprattutto rendiamo più sicura e trasparente la gestione dell’intero sistema”. Così l’Assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale Linda Meleo.

Linda Meleo

“Questa mattina Roma Capitale ha sottoscritto un verbale d’intesa insieme a Regione Lazio, Trenitalia, Astral, Roma Servizi per la Mobilità e Atac. Siamo soddisfatti – commenta – che tutti gli attori istituzionali abbiano compreso l’importanza di arrivare ad un accordo condiviso per mantenere in piedi l’integrazione tariffaria. Roma Capitale è stata sempre in prima fila per cercare un’intesa”.

“L’intesa prevede che i flussi finanziari saranno gestiti da Atac fino al 31 dicembre 2019. Il sistema di clearing, cioè il processo di elaborazione dei dati di utilizzo, – spiega Meleo – sarà gestito da Astral in accordo con Roma Servizi per la Mobilità. Questo garantirà maggiore sicurezza, trasparenza e legalità perché porterà a migliori controlli: i rischi di duplicazione o clonazione dei biglietti saranno così ridotti al minimo.
Infine si definirà un cronoprogramma delle attività di analisi dei dati che saranno funzionali ad un corretta ripartizione del fondo trasporti nazionale”.

“Metrebus non si tocca.
Abbiamo scongiurato la cancellazione di un vantaggio per i cittadini e i pendolari di Roma e del Lazio”, questo il cinguettio del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, su Twitter.

 


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento