Sport  

Campionato primavera, trionfa la Roma

A fare i complimenti ai giovani giallorossi anche il sindaco Alemanno
di Daniele Ferretti - 13 giugno 2011

E’ la Roma a trionfare nel campionato di calcio Primavera 2010-2011. La squadra, allenata da Alberto De Rossi, ha avuto la meglio sul Varese, sconfitto nella finale di Pistoia di domenica 12 giugno con il risultato di 3 a 2 dopo i tempi supplementari.

In grande evidenza fra i giallorossi (quasi tutti al di sotto dell’età media delle altre squadre Primavera) l’attaccante Montini, autore di una grande tripletta che ha permesso alla Roma di recuperare al novantesimo minuto lo svantaggio di un gol fissando il punteggio sul 2 a 2, per poi di segnare il gol vittoria.

Con questo sono sette i tricolori primavera ottenuti dalla Roma, la squadra più titolata a livello giovanile dopo il Torino, che comanda la classifica con 8 affermazioni.

A fare i complimenti al settore giovanile della Roma (da sempre fucina di grandi talenti) e al tecnico De Rossi anche il sindaco di Roma Gianni Alemanno il quale ha auspicato che questa vittoria possa essere uno stimolo affinché le squadre diano sempre più attenzione ai vivai.
Il primo cittadino ha inoltre dichiarato che se il calcio capitolino vuole tornare a imporsi a livello mondiale non può prescindere dalla valorizzazione dei giovani nostrani, che non hanno nulla da invidiare ai coetanei stranieri, unici protagonisti delle campagne acquisti.

Il tabellino della finale del campionato Primavera 2010-2011 (tratta da Sportlive.it)

ROMA-VARESE 3-2

Roma (4-2-3-1): Pignacelli; Sabelli, Antei, Mladen, Frascatore; Viviani, Florenzi (45’st Politano); Dieme, Ciciretti (35’st Verre), Caprari (35’st Piscitella); Montini. A disp.:Proietti, Barba, Orchi, Leonardi. All.De Rossi

Varese (4-4-2): Micai; Toninelli, Miceli, Bianchetti, Serrano; Jadilson, Barberis, Wagner, Lazaar (10′ 1ts Romanini); Pompilio (39’st Bassi Borzani), De Luca (45’st Gaeta). A disp.:Belenzier, Samba, Capriolo, Maio. All.Mangia

Arbitro: Abbatista

Marcatori: 19′ Lazaar (V), 2′ st, 49′ st, 16′ 1ts Montini (R), 35′ st Pompilio (V)

Ammoniti: Serrano, Miceli, Pompilio, Barberis, Romanini (V), Viviani (R)


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti