Capodanno, potenziato trasporto pubblico

Enzo Luciani - 23 Dicembre 2011

Nei giorni 31 dicembre e 1 gennaio il trasporto pubblico a Roma è stato potenziato e calibrato per garantire la mobilità di cittadini e turisti. Sabato 31 dicembre, il servizio inizierà alle ore 5.30 e seguirà l’orario feriale: sarà garantito, quindi, oltre il doppio delle corse previste in un sabato qualsiasi. Il servizio di superficie andrà avanti sino alle ore 21, quando si interromperà per riprendere alle 8 del mattino dell’1 gennaio.Per quanto riguarda la metropolitana, le linee A e B saranno attive senza interruzione dalle ore 5.30 del 31 dicembre alle 2.30 dell’1 gennaio, anche per garantire il regolare deflusso di quanti decideranno di assistere al concerto in programma ai Fori Imperiali. Il servizio della metropolitana riprenderà come sul resto della rete alle ore 8.Lo rende noto l’Assessorato alla Mobilità di Roma Capitale.

«Romani e turisti potranno contare su un servizio notevolmente potenziato nell’arco di tutta la giornata e per buona parte della nottata. Lo sforzo messo in campo da Atac per agevolare la mobilità in una occasione particolare come quella dell’ultimo dell’anno conferma ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, il grande impegno e la sensibilità delle donne e degli uomini che lavorano nell’azienda del trasporto pubblico della nostra città». Lo dichiara Antonello Aurigemma, assessore alla Mobilità di Roma Capitale.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti