Caput Lucis torna a Valmontone

Dal 7 all’11 Settembre, al Fashion District, il Campionato Mondiale di Fuochi d’Artificio d’Autore
Enzo Luciani - 30 Agosto 2011

Torna dal 7 all’11 Settembre, il grande appuntamento con Caput Lucis, il Campionato Mondiale di Fuochi d’Artificio d’Autore, la grande sfida nell’arte del dominio del fuoco, ormai giunto alla sua VIII edizione.
Dal 2004 un’avvincente sfida tra le migliori aziende pirotecniche, come avviene in poche altre località nel mondo, che si svolge nella Città di Valmontone, più precisamente nel Fire Village del Fashion District Valmontone Outlet, il più grande outlet d’Italia incastonato tra le colline romane.

La nuova edizione esalterà i valori artistici dell’arte pirotecnica presentando 8 spettacoli in concorso con 2 spettacoli pirotecnici in gara ogni sera dalle ore 22.00: una sezione internazionale per il titolo mondiale “Caput Lucis 2011”, a contendersi il trofeo quattro nazioni straniere: Cina, Malta, Inghilterra e Spagna ed una sezione italiana per la selezione del partecipante alla prossima edizione 2012, in rappresentanza del nostro Paese.

Saranno cinque serate di spettacoli ai vertici assoluti dell’arte e della tecnica nel settore, con accensioni di artifici di grande calibro, multipostazioni di lancio, partenze simultanee radiocomandate, grandi batterie di fuochi e fantastiche coreografie di luci e colori. Irripetibili opere che regaleranno al pubblico divertimento e meraviglia nell’emozione unica di ammirare, a distanza ravvicinata ma in tutta sicurezza, grandiose coreografie di fuochi con lanci a ventaglio di oltre 200m.

Ad inaugurare la prima serata, mercoledì 7 Settembre, un evento nell’evento: in anteprima mondiale, alle ore 20.30, le note dell’ITALIAN CINEMA ENSEMBLE, la storia italiana tra cinema e musica, diretta dal Maestro Stelvio Cipriani.
Uno straordinario viaggio nella storia della musica e del cinema: 18 musicisti che accompagneranno le immagini più belle, proiettate su un grande schermo, dei capolavori come “La leggenda del pianista sull’oceano”, “Nuovo Cinema Paradiso”, “Il padrino”, “Anonimo veneziano”, “La strada”, “La dolce vita”, “Otto e mezzo”, “Giulietta degli spiriti”, “Il postino”, “C’era una volta in America”, “C’era una volta il West”, “Il buono, il brutto e il cattivo”, “Per un pugno di dollari”.

Fuori concorso, a seguire, la coreografia pirotecnica in sincronia musicale ad opera dei Campioni Mondiali “La Rosa Fireworks”, azienda italiana vincitrice di entrambe le passate edizioni e organizzatrice dell’attuale.
Una performance straordinaria e suggestiva che regalerà vibrazioni emozionanti al suo affezionato pubblico.
Proveniente da Bagheria (Pa), “La Rosa Fireworks”, è riuscita nel tempo a far conoscere la sua arte in tutta la Sicilia fino ad oltrepassare i confini nazionali e ad imporsi a livello mondiale.

La notte proseguirà con il live-concert di Frankie & Canthina Band per ascoltare e rivivere dal palco del Fire Village le migliori selezioni della musica anni ’70 e ‘80.
Quest’edizione straordinaria 2011 ospita, inoltre, una mostra d’eccezione, quella di tre autentici Maestri della nota Scuola Romana, che hanno contribuito a mantenere alta l’attenzione internazionale verso le forme pittoriche del nostro Paese: Antonio Vangelli, Veniero Canevari e Giuseppe Succi.

Nel corso della serata del 10 settembre verrà omaggiato l’artista Franco Costa, i suoi lavori spaziano da oli, arazzi, tessuti d’alta moda a scenografie e costumi per il cinema. Nel 1980 Costa fu nominato artista ufficiale dell’America’s Cup e sarà lui il disegnatore dell’immagine simbolo della competizione 2012 a San Francisco.

Per gli amanti dello sport, tutte le sere dalle 17 alle 19, un’area dedicata ad un entusiasmante Torneo di Streetball: il basket 4 contro 4 ormai celebre in tutto il mondo. Nell’area agonistica sarà inoltre allestita un’area gioco accessibile a tutti i visitatori. Ed infine, ogni sera, a cura del provider wifi alternatYva, l’esibizione di barman acrobatico del campione Simone Sterbini.

Adotta Abitare A

Per info costi biglietti http://www.listicket.it


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti