Carnevale di Roma, undici giorni di eventi

Dal 2 al 12 febbraio 2013 a piazza del Popolo commedia dell’arte, artisti di strada, fuochi barocchi, mostre, parate e attività per bambini
di Eleonora Cianfrini - 30 Gennaio 2013

La tradizione carnascialesca torna a Roma per il quinto anno; dopo un’ultima edizione da 800.000 presenze e la consacrazione ufficiale a maggior evento equestre d’Europa. Dal 2 al 12 febbraio 2013 la città vivrà una lunga maratona di eventi, anticipati dalla sfilata inaugurale dedicata a Giuseppe Verdi, che da piazza del Popolo proseguirà su via di Ripetta per poi risalire via del Corso, seguendo il tradizionale percorso della Roma papalina rinascimentale.

Oltre cento cavalli per la sfilata, carrozze, figuranti in costume, attori della commedia dell’arte, artisti equestri, gruppi storici, e i corpi militari della storia della cavalleria italiana. Per tutta la durata della kermesse non mancheranno performance di commedia dell’arte, artisti di strada, fuochi barocchi, mostre, parate e attività per bambini. Piazza del Popolo diverrà così una sorta di villaggio con allestimento scenico di Maurizio Varamo già maestro scenografo del Teatro dell’Opera, mentre per la porta quest’anno una creazione ad hoc di mapping 3D portata nella capitale da Les Orpailleurs de Lumière – protagonisti dei grandi eventi europei di luce – regalerà al carnevale romano la prima partecipazione alla Fête des Lumières.

Tra le novità di quest’anno la presenza dell’attore Alessandro Benvenuti che, dopo il tramonto apparirà nel primo esperimento di interpretazione artistica all’interno di una proiezione 3D dal titolo “Benvenuti alla Porta del Tempo” è una pièce vedrà l’attore napoletano nel ruolo di custode per tutti i giorni della manifestazione e accompagnerà ogni sera dopo il tramonto lo spettatore in un viaggio dall’antica Roma al Medioevo passando per rinascimento, barocco, presente e futuro.

Laboratorio Analisi Lepetit

Appuntamento da non perdere, poi, con la prima edizione di YORICK FESTIVAL, festival internazionale di teatro dedicato a Yorick, il buffone dell’Amleto- diretto dal Direttore artistico Leonardo Petrillo. Tutti i costumi del Carnevale sono scelti da Anna Biagiotti e forniti dal Teatro dell’Opera di Roma.

Info: www.carnevale.roma.it


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti