Casini attacca Alemanno : la montagna ha partorito un topolino

Il leader Udc boccia senza appello i primi sei mesi della nuova amministrazione
Enzo Luciani - 7 Dicembre 2008

Pierferdinando Casini, leader UcC, boccia senza appello i primi sei mesi dell’amministrazione capitolina guidata da Alemanno.

 "Dopo tutte le attese suscitate in campagna elettorale  – ha affermato Casini – la montagna sta producendo un topolino […] Si è presentato come lo sceriffo incontaminato che avrebbe risolto i problemi di Roma e  oggi sta amministrando la paralisi della città".

 Il leader dell’UDC ha concluso: "grande delusione di questo nuovo sindaco capace solo di fare nomine di quinta categoria per incarichi di grandi responsabilità. Alemanno è bravo in una cosa: nel cercare di levare pezzi di classe dirigente agli altri partiti. Oggi non deve cercare di rubacchiare i consiglieri circoscrizionali agli altri partiti deve cercare di fare il sindaco di Roma".

Farmacia Federico consegna medicine

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti