Centocelle un Quartiere che resiste

A Cento Incroci già la Pecora Elettrica la presentazione del libro

Oggi, 1° aprile 2023, nell’ambito della 2ª edizione della manifestazione sulla resistenza con un programma fitto di iniziative che si concluderanno il 24 aprile, siamo andati alla presentazione del libro scritto a più mani in dal titolo “Centocelle un Quartiere che resiste”.

Si parte dal riconoscimento giuridico del Quartiere passando da una vocazione decisamente agricola agli insediamenti residenziali e all’esplosione delle attività commerciali, il tutto con una guerra di mezzo, la lotta clandestina al nazifascismo, ai suoi morti per la libertà sia sul campo che tra i 335 delle Fosse Ardeatine.

Poi le lotte perla casa, per gli asili nido, per i consultori è una sanità per tutto e pubblica, per il lavoro e contro l’aumento dei servizi pubblici. Chi non ricorda gli scontri di piazza per l’aumento del biglietto del Tranvetto ad opera della Stefer. Fino al recente riconoscimento della Medaglia d’Oro alla resistenza per la lotta partigiana dell’8ª Zona.

Una brillante presentazione a cura della storica Stefania Ficacci di cui è ben noto e apprezzato il suo lavoro divulgativo sulla Resistenza Romana portandolo nel mondo delle scuole e di ricerca di quanti furono vittime del nazifascimo e deportati nei campi di concentramento al fine tirarli fuori dall’anonimato anche attraverso la deposizione delle “Pietre d’Inciampo” davanti i luoghi che furono la loro ultima residenza in vita.

La presentazione del libro è proseguita con gli interventi di Luca Kocci, Lorenzo Bellosomo artista e vignettista del Gruppo Mutuo Appoggio GAM/LAC, Nico Casalini e Gianfranco Giombini.

Le tante foto sono dovute al fatto che la presentazione del libro era accompagnata alla proiezione di lmmagini contenute nel testo e di valore storico rievocativo.

Un ottimo lavoro che  nelle prossime presentazioni toccherà anche i periodi post bellici e di trasformazione del Quartiere da radici contadine a quelle operaie, commerciali e impiegatizia.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento