Cervelletta. Che fine hanno fatto i fondi FAI ?

Elio Romano - 23 Giugno 2021

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Che fine hanno fatto i fondi Fai? È una domanda che qualcuno si è posto e manda sospettosamente in giro. Tutte le domande sono legittime, ma a queste ognuno deve cercare le risposte prima di grattare le pance altrui. Nel merito ci sentiamo obbligati a fare chiarezza diradando i fumogeni.             Il Fai, attraverso Intesa S. Paolo, mette a disposizione fondi con il censimento “Luoghi del Cuore”. Questi fondi andranno distribuiti a quelle proposte che hanno raggiunto un numero rilevante di voti e in rapporto ad un qualificato progetto di intervento. Come Uniti per la Cervelletta abbiamo, come noto, raggiunto una posizione alta nella classifica (primi e Roma e nel Lazio, undicesimi  in Italia su 39.652 luoghi partecipanti ).  Con l’importante contributo dell’Università Roma 3, abbiamo presentato un progetto per il restauro del portale, dell’androne, degli archi e delle volte: progetto accolto e fatto proprio dal Comune di Roma  (Dipartimento Ambiente) che, in quanto proprietario del bene, ha inviato al FAI la proposta di intervento impegnando con tempestività i propri uffici e la stessa Giunta. Quindi tutti i passaggi sono stati rispettati e speriamo che il risultato finale sia rispondente alle aspettative.

Ma quando? Il Fai e Intesa S. Paolo alla fine di novembre 2021 renderà noti i progetti approvati e il relativo finanziamento. Nel caso del Casale della Cervelletta gli eventuali fondi saranno assegnati al Comune di Roma e vincolati alla realizzazione del progetto di restauro. Chi chiede che fine hanno fatto i fondi dovrebbe avere già la risposta negli articoli precedenti pubblicati da ”Abitare A” e in “Colli Aniene.org”. Del resto, quanti hanno sottoscritto per il nostro luogo del cuore, sono sempre  stati informati del percorso e se  la diffidenza è alta si può sempre andare sul sito del FAI e leggere quanto qui sintetizzato.

A dicembre 2021 è già previsto un incontro pubblico: ai 21.612 sottoscrittori  per il luogo del cuore “Parco e Casale della Cervelletta”, si darà conto dei risultati e dei possibili finanziamenti. Confidiamo che al progetto di restauro seguano altri importanti risultati che consentano la salvaguardia del Casale  e la sua  fruizione  pubblica.

 

per il Coordinamento Uniti per la Cervelletta, Elio Romano

Servizi Funebri Moretti

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti