Francesco Sirleto primarie V municipio

Che fine ha fatto il progetto di riqualificazione del parco Almagià?

Una lettera aperta del Cdq Torpignattara inviata all'assessore comunale all'Ambiente Marco Visconti
Enzo Luciani - 7 Settembre 2011

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta del Cdq Torpignattara inviata all’assessore comunale all’Ambiente Marco Visconti.

"Egregio Assessore,  il Comitato Torpignattara che da mesi La rincorre per avere la risposta a un quesito che sta a cuore alla popolazione di Torpignattara: che fine ha fatto il progetto di riqualificazione del parco Almagià?

Deve sapere infatti che più di un anno fa il Comune ha stanziato 96.000 per riqualificare quest’area, collocata tra via Zenodossio e via Pietro Ruga, nel cuore di Torpignattara: l’unico giardino esistente in un quartiere tra i più densamente popolati di Roma. E’ utile descriverLe l’entusiasmo con cui all’epoca fu accolta la notizia: con i genitori a convincersi di essere tornati cittadini di serie A e i bambini a rappresentare in un plastico la loro idea di parco, semplice e piena di buon senso: invece di sporcizia degrado e abbandono, una bella Ludoteca Naturale con giochi, una pista di pattinaggio, percorsi psicomotori, aree per l’orticoltura e altro ancora.

Il Comitato ha tradotto il plastico e le proposte dei cittadini in un progetto e lo ha recapitato ai Suoi uffici convinto di offrire alla politica un bell’esempio di democrazia partecipata.

Ma, ahimè, qui finisce la parte bella della storia perché, a più di una anno di distanza, dei lavori di riqualificazione non si è vista neanche l’ombra e l’appellativo di parco stride ogni giorno di più con l’impressione di squallore che desta questo luogo abbandonato, eletto ormai a dimora esclusiva di sbandati, cani ed ubriachi.

Pertanto, Egregio Assessore, il Comitato Torpignattara La sollecita ad intervenire quanto prima; non perda quest’occasione e segni un punto a favore della politica dimostrando che le Istituzioni, anche se con deprecabile ritardo, sanno rispettare gli impegni assunti con i cittadini!

 Cordialmente, Il Comitato Torpignattara" 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti