“Christmas Run” a Villa Pamphilj

Domenica 23 dicembre 2012 i runners romani si danno appuntamento per farsi gli auguri correndo
Enzo Luciani - 19 Dicembre 2012

Si rinnova anche quest’anno l’ appuntamento con la Christmas Run, la corsa capitolina che, nel contesto di Villa Pamphilj, vedrà il prossimo 23 dicembre 2012 i runners romani e di altre città abbandonare atteggiamenti troppo agonistici e aggressivi per travestirsi da Babbo Natale e correre in piena allegria.

Nello splendida cornice della più grande Villa di Roma, più di 1.000 corridori, camminatori o semplici cittadini amanti del parco si snoderanno attraverso i meravigliosi viali e monumenti storici assistiti da 60 runners e walkers muniti di palloncini colorati segnapercorso, secondo le andature desiderate da ciascuno. E’ infatti possibile effettuare il percorso lungo di km. 21,097, quello medio di km. 10,548 e quello corto di km. 5,700 anche soltanto camminando. Alle 11,30 minidistanze per bambini e ragazzi fino ai 12 anni.

Con la quota simbolica di 5 euro (interamente devoluta in beneficenza dalla Stradafacendo Onlus) i primi 1.200 iscritti riceveranno il cappellino di Babbo Natale, un paio di guantini rossi ed , al termine del percorso, ristori a base di panettoni, torroni e spumanti. Per sabato 22 dicembre è poi stato creato un prologo di 5 km con anche la doggie run per tutti gli amanti degli animali.

L’obiettivo della manifestazione cui parteciperanno anche agonisti provenienti da tutta Italia è primariamente quello di divertirsi e di scambiarsi gli auguri in modo sportivo, ma rilassato lasciando l’energia e la voglia di arrivare prima alle altre gare che si svolgono nel corso dell’anno.

Tutte le informazioni sono riportate nel sito www.christmasrun.it 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti