Ciampino, 26enne ‘resuscitato’ da massaggio cardiaco

Aveva avuto un malore sul treno. Il personale del 118 gli ha praticato un massaggio cardiaco di tre quarti d'ora
Enzo Luciani - 8 Ottobre 2012

Un 26enne, su un treno regionale, all’altezza di Ciampino, ha avuto un malore ed è stato soccorso dal personale del 118. Il suo cuore aveva smesso di battere e come da procedura i sanitari, chiamati dai passeggeri, gli hanno praticato il massaggio cardiaco per oltre quarantacinque minuti mentre lo trasportavano in ambulanza. Miracolosamente il suo cuore è tornato a battere.  Il giovane era tecnicamente morto e da diversi minuti il suo cuore non batteva più. Versione confermata anche dai sanitari.   
Il ragazzo ‘resuscitato’ (in gergo medico n.d.r), è stato subito trasportato al Policlino Tor Vergata dove adesso è ricoverato in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita. 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti