Cimiteri di Roma: fino al 2 novembre aperture e servizi straordinari

Successo delle visite guidate del 150°
Enzo Luciani - 30 Ottobre 2011

Ultimi tre giorni di aperture straordinarie, celebrazioni religiose e laiche, servizi speciali di accoglienza negli 11 cimiteri di Roma. Fino a mercoledì 2 novembre, resteranno attivi tutti i presidi di informazione e i servizi aggiuntivi per i visitatori.

“Fino ad oggi – afferma il Presidente di Ama Piergiorgio Benvenuti – stimiamo che nei cimiteri siano già entrate complessivamente almeno 300mila persone. Oggi sono andato a verificare di persona l’affluenza e i servizi attivi nei due principali cimiteri della Capitale. Per abbattere le barriere architettoniche e agevolare i disabili, al cimitero Flaminio sono state appena completate 23 nuove rampe di accesso ai livelli alti degli edifici, mentre al Verano sono entrati in funzione i primi 9 ascensori. Questi manufatti sono molto apprezzati anche dalle persone anziane, che utilizzano molto spesso anche le navette gratuite, che partono ogni mezz’ora, per spostarsi all’interno del Verano. Anche i presidi per la sicurezza sono stati rafforzati sia al cimitero Verano che al Flaminio: è stato istituito un servizio con guardie giurate armate e oggi al Verano era presente anche la Polizia di Stato a cavallo”.

Il “Progetto Accoglienza” Ama – Cimiteri Capitolini per il periodo di commemorazione dei defunti è giunto alla XIV edizione. Quest’anno anche il programma di visite culturali all’interno del cimitero del Verano è particolare, poiché per i centocinquanta anni dell’unità d’Italia prevede una visita guidata speciale alle tombe monumentali dei protagonisti del Risorgimento italiano e dei personaggi che negli anni post-unitari hanno contribuito a costruire l’idea di Nazione: la famiglia Garibaldi, l’unica donna che partecipò alla spedizione dei Mille, Rosalia Montmasson, il poeta Goffredo Mameli, autore del testo dell’inno nazionale italiano, uomini politici come Leonida Bissolati, patrioti eroici come Enrico Toti. “Questa visita – afferma Benvenuti – ha ricevuto il logo ufficiale delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia dalla Presidenza del Consiglio e, insieme alle altre visite, sta riscuotendo un notevole successo. Nei primi tre giorni, hanno infatti già partecipato in media circa 200 persone al giorno. Per questo, stiamo pensando di prolungare il programma anche oltre la fine di questa settimana”.

Le visite guidate a tema “Una passeggiata tra i ricordi”, al Verano, sono 8, durano in media due ore e si svolgono su tre turni: alle 10.00, alle 12.00 e alle 15.00. Lo “Speciale 150° anniversario dell’Unità d’Italia: la memoria di chi ha fatto l’Italia” si ripete in via eccezionale due volte al giorno, alle ore 10.00 e alle 15.00; a tutti i partecipanti Ama regala una bandierina-matita in ricordo di coloro che hanno “disegnato” l’Italia. Tutte le visite proseguiranno anche domani, 31 ottobre, e poi l’1, 2, 5 e 6 novembre.

Si ricorda che in questo periodo i cimiteri capitolini restano aperti tutti i giorni, con orario continuato e senza chiusura settimanale (ove prevista), secondo le seguenti modalità:

Verano, Flaminio e Laurentino: dalle ore 07:30 alle ore 18:00
Ostia Antica, San Vittorino, Maccarese: dalle ore 07:00 alle ore 17:00
Cesano, S. M. di Galeria, Isola Farnese, Castel di Guido e S. Maria del Carmine (Parrocchietta): dalle ore 08:00 alle ore 17:00
L’accesso al pubblico è consentito fino a un’ora prima della chiusura.

 In tutti i cimiteri vengono distribuiti il “Programma del Progetto Accoglienza 2011” e vari pieghevoli tra cui: “Cimiteri Romani. Informazioni utili” con notizie su orari, trasporti, accoglienza, sicurezza, modalità di sepoltura, cremazione, ecc., “Onoranze Funebri” con informazioni sui servizi per le esequie offerti da AMA, e “Una passeggiata tra i ricordi” con le informazioni sulle visite guidate organizzate al Verano. Presso i cimiteri Flaminio, Verano e, per il primo anno, anche Laurentino, vengono fornite anche mappe dettagliate per orientarsi. Sulle nuove mappe in distribuzione, su tutti i materiali informativi e nei pannelli presenti all’interno dei tre cimiteri, sono indicati i numeri da chiamare per eventuali emergenze: SOS sicurezza cimiteri, tel. 06.49236252/5 dalle ore 7 alle ore 18; centrale operativa tel. 06.51693339/40/41 tutti i giorni 24 ore su 24. Fino al 2 novembre, al Cimitero Monumentale del Verano ci sono 5 punti accoglienza straordinari: tre gazebo in prossimità degli ingressi carrabili (Scalo San Lorenzo, via Tiburtina – altezza piazzale delle Crociate, via Tiburtina – altezza via di Portonaccio); un gazebo nelle adiacenze del monumento del “Crocione”; un gazebo nel piazzale antistante la camera mortuaria.

Ulteriori informazioni sul “Progetto Accoglienza 2011” e sui cimiteri di Roma si trovano sul sito www.cimitericapitolini.it o chiamando il call center dei Cimiteri Capitolini: 0649236331/2/3/4. In occasione della commemorazione dei defunti, oggi (domenica) e nei giorni 1 e 2 novembre, il call center e l’Ufficio Relazioni con il Pubblico resteranno aperti con orario continuato dalle ore 8,30 alle ore 17.00. 

Adotta Abitare A

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti