Città in maschera con il carnevale di Roma e cinese

Come cambia il trasporto pubblico nel fine settimana
Enzo Luciani - 31 Gennaio 2013

Sabato 2 febbraio dalle ore 15.30, in occasione dell’inizio della V edizione del Carnevale a Roma, Grande “Sfilata Storica” con 120 cavalli, che partendo da piazza del Popolo, attraversera’ via Ripetta, piazza Augusto Imperatore, via Tomacelli, largo Goldoni, via del Corso per tornare poi al punto di partenza. A seguire, in piazza del Popolo, la parata dei Gruppi  Storici e delle Carrozze. L’iniziativa prevede una sfilata di figuranti in costume, attori della commedia dell’arte, artisti equestri, carrozze d’epoca e butteri laziali. Per gli eventi in programma sono previste modifiche della viabilita’: traffico chiuso in piazza del Popolo e sulle rampe di viale Gabriele d’Annunzio dalle ore 14 alle ore 21 circa; interdizione del percorso della sfilata dalle ore14 alle ore 18.30 circa. Modifiche per trasporti pubblici: dalle ore 14 alle ore 18.30 circa, spostamento dei capolinea di piazza Augusto Imperatore delle linee 224 e 913 che verranno attestati in lungotevere Marzio all’altezza del parcheggio dei bus turistici. Inoltre modifiche di orario della deviazione prefestiva delle linee 117 e 119 dalle ore 14 alle ore 21 e deviazione su percorsi alternativi delle linee C3, 81, 590, 628, 926.

Sabato 2 febbraio dalle ore 19.30 alle ore 22.30, in occasione delle celebrazioni dell’inizio dell’Anno del Serpente, la Comunita’ Cinese ha organizzato una celebrazione che prevede tra l’altro una parata in maschere e costumi tradizionali che partendo da largo Corrado Ricci percorrera’ via dei Fori Imperiali per raggiugere via di san Pietro in Carcere, dove saranno presentate musiche e danze delle varie etnie della Cina. Concludera’ la manifestazione uno spettacolo pirotecnico sul colle del Parco del Celio.

Modifiche della viabilita’: dalle ore 19 alle ore 23 circa, chiusura di via dei Fori Imperiali, tra largo Corrado Ricci e piazza Venezia; dalle ore 22 alle ore 23 circa, chiusura di via Parco del Celio, via Celio Vibenna e via san Gregorio. Modifiche dei trasporti: deviazioni delle linee 56, 75, 80, 81, 85, 87, 175, 271, 571, 673 e 810. Interdizione al transito delle vetture tranviarie in viale Parco del Celio. Pertanto la linea tram 3  e la linea 3B, verranno deviate.

Sabato 2 febbraio, dalle ore14 alle ore 19.30, manifestazione del Coordinamento Scuole Nazionali e dei lavoratori del settore sanitario. Un unico corteo partira’ da piazza dell’Esquilino percorrendo via Cavour, largo Corrado Ricci, via dei Fori Imperiali, piazza Venezia, via Cesare Battisti per giungere in piazza dei ss. Apostoli. Prevista una partecipazione di duemila persone proveniente da varie citta’ italiane. Possibili deviazioni o limitazioni delle linee C3, H, 16, 30, 40, 44, 46, 53, 60, 62, 63, 64, 70, 71, 75, 80, 80B, 81, 83, 85, 87, 117, 119, 160, 170, 175, 271, 360, 492, 571, 590, 628, 649, 714, 715, 716, 780, 781, 810, 916, 110 Open e Archeobus.   

Domenica 3 febbraio a partire dalle ore 8.30, manifestazione sportiva ciclistica con la IX Edizione di “Pedalando nella Memoria” Memorial Settimia Spizzichino. Circa 200 persone si raduneranno per una passeggiata ciclistica che attraverseranno: Municipio V  –  via Tiburtina altezza Carcere Rebibbia; Municipio XI –  piazzale Caduti della Montagnola; Municipio IX –  Villa Lazzaroni e Municipio X –  Parco XVII Aprile 1944.

Dalle 9, scortati dalle pattuglie della Polizia Roma Capitale, i gruppi si muoveranno verso largo delle Fosse Ardeatine per raggiungere alle ore 11 il Museo Storico della Liberazione in via Tasso. Alle ore 12 i ciclisti proseguiranno il loro percorso che si concludera’ verso le ore 12.45 in largo 16 Ottobre 1943. Modifiche della viabilita’: dalle ore 9 alle ore 13, potrebbe subire momentanei fermi a vista in concomitanza del passaggio dei ciclisti. Modifiche dei trasporti: a partire dalle 8 sino a cessate esigenze, possibili rallentamenti alle linee 040F, 041F, 218, 343, 404, 437, 444, 447, 449, 502, 557, 657, 663.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti