Colli Aniene. Marciapiedi invasi da erbacce e sterpi. Chi deve intervenire ?

Esiste ancora un servizio giardini nel IV Municipio?
Antonio Barcella - 13 Ottobre 2021

Se non bastassero buche e radici affioranti sui marciapiedi di Colli Aniene ad attentare alle caviglie dei pedoni ecco che un nuovo ostacolo si manifesta a rendere ancora più ardua la circolazione pedonale di questo quartiere.

I marciapiedi sono in gran parte invasi da erbacce e sterpi che crescono rigogliosi grazie alla inesistente manutenzione delle superfici asfaltate. La vegetazione spunta e cresce rigogliosa approfittando delle crepe nell’asfalto o dove si depositano cumuli di terra portati dal vento e mai rimossi.

Pensate che alcuni marciapiedi di Colli Aniene hanno ancora l’asfalto originale dalla costruzione che risale alla fondazione del quartiere di quasi cinquant’anni fa. Le immagini che abbiamo rilevato sono tutte di questa mattina e dimostrano quanto stiamo scrivendo.

Ma la domanda più ovvia che tutti i residenti si pongono è: “Chi deve intervenire ?”.

Purtroppo la risposta non è facile, alcuni tratti sono di competenza dell’ANAS come nel caso del cavalcavia sopra la Togliatti, dopo l’Autostrada A24 e, probabilmente, anche le rampe che dalla Togliatti portano sulla via Tiburtina, il resto dovrebbe essere di competenza del Comune di Roma ma anche qui è difficile individuare un dipartimento responsabile.

Le strade dei nostri quartieri sono sempre più sporche e trascurate e questo fenomeno, soprattutto in periferia, assume aspetti preoccupanti.  Sterpi e rovi crescono a ridosso o sopra i marciapiedi raggiungendo spesso dimensioni impressionanti che aumentano nei residenti quel senso di disordine, incuria e trascuratezza.

Abbiamo adottato tanti parchi e giardini rendendo questo quartiere quantomeno vivibile ma non possiamo adottare i marciapiedi.

Bisogna che l’amministrazione di prossimità si prenda le proprie responsabilità. Purtroppo neanche quando queste responsabilità sono chiare e precise, come nel caso della “savana” posta davanti al nido La Mongolfiera Magica, si riesce ad ottenere un minimo di cura a tutto vantaggio dei piccoli che frequentano la scuola.

Centro Commerciale Primavera Saldi 2023

Viene da chiedersi: “Esiste ancora un servizio giardini nel IV Municipio?”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti