“Come se nulla fosse” di Nicolò Corrado alla Biblioteca Vaccheria Nardi

Redazione - 10 Maggio 2022

Sabato 14 maggio alle ore 11 verrà presentato nella Biblioteca Vaccheria Nardi Come se nulla fosse di Nicolò Corrado, Scatole Parlanti, 2022. Dialogherà con l’autore, al pianoforte, il Maestro Emiliano Federici dell’Associazione Anton Rubinstein.

E se le rivoluzioni facessero più male che bene? Se il corretto fosse diverso dal giusto? E se alla fine in realtà le nostre vite fossero solo i contorni di un mondo dove tutto scorre come se nulla fosse…? Come se nulla fosse è un libro che mescola azione, passione e attualità gettando uno sguardo critico sulla società contemporanea e sulla classe dirigente del paese. Un viaggio caratterizzato dal protagonismo delle donne e ambientato in alcune delle più belle città d’Italia, con tappe fatte di storia, politica, amore, eroi e antieroi, carcerieri e mecenate. Tutto parte da Venezia, dove due amanti vivono la loro passione. La città diventa il loro Mondo. Tutto scorre e Come se nulla fosse diventa una filosofia di vita, un punto di partenza e un punto di arrivo.

Nicolò Corrado, nato nel 1984, è sempre vissuto e cresciuto nel quadrante est di Roma, lungo la via Tiburtina, da piazzale del Verano a Colli Aniene fino a Settecamini e Case Rosse. Lavora come libero professionista nel settore immobiliare dal 2011. Viaggiare, ascoltare musica, leggere, scrivere sono le attività su cui cerca di far convergere la sua vita. Come se nulla fosse ha ricevuto la Menzione Speciale all’VIII Concorso Letterario Caterina Martinelli nel 2021 organizzato dall’Associazione Vivere a Colli Aniene.

La Sposa di Maria Pia

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti