Municipi: ,

“Comunione e liberazione” senza Madonna – Matteo e il mago – Il tesoriere di Kim Jong Un e i cani arrosto – Quegli esagitati di “Rai 2” alle Olimpiadi di Rio

Fatti e misfatti di agosto 2016

“Comunione e liberazione” senza Madonna

“E’ necessario – ha detto tra l’altro, al “meeting” di “Comunione e liberazione”, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella –  un convinto dialogo tra le diverse fedi”.

Il convinto dialogo tra le diverse fedi non è stato però necessario, per gli organizzatori del “meeting”, alla presenza della Madonna. Che, per non mettere a repentaglio quel convinto dialogo, è stata accuratamente coperta con un grande telo azzurro. Mentre invece, nello stesso “stand” dove si vendono libri religiosi, rosari, “poster” e oggetti sacri vari, nessun telo su quel mercato. “Pecunia non olet”, evidentemente, per gli organizzatori ipocriti del “meeting” di “Comunione e liberazione”. Mentre, incredibilmente, “olet” la Madonna. Tanto per dire. Ma affari loro. Amen.

Matteo e il mago

“Matteo Renzi – ha vaticinato il Mago Otelma – è un vampiro astrale che succhia il sangue di coloro che sono accanto a lui… E’ scritto nel suo “dna” astrale che per se stesso potrà ottenere, come ha già ottenuto, vantaggi. Mentre per gli altri è estremamente pericoloso… Ricevere il suo appoggio è come ricevere il bacio della morte”.

Maremma galassia – potrebbe aver esclamato Matteo Renzi – adesso anche i gufi maghi.

Il tesoriere di Kim Jong Un e i cani arrosto

“Il tesoriere dl Presidente coreano del nord Kim Jong Un – secondo una notizia ancora non ufficiale – sarebbe fuggito, con un milione di dollari, nella Corea del sud. Perché – avrebbe spiegato – stanco degli eccessi del dittatore”.

Magari a lui non piacciono, come il dittatore ha imposto di mangiare, i cani arrosto. E, con quel milione di dollari che si è portato via, andrà a pasteggiare ostriche e champagne.

Quegli esagitati di “Rai 2” alle Olimpiadi di Rio

 

“Durante la partita di pallavolo Italia-Stati Uniti per l’accesso alla finale olimpica – è stato notato – la coppia di commentatori di “Rai 2″ se n’è uscita, per tutto il tempo, con una serie di frasi ridicole, folli e perfino sconce”.

Volleyball Women World Championship: Ita vs UsaE’ vero. Ma non sono  da meno, nel seguire i diversi sport, anche molti altri commentatori di “Rai 2”. Per cui c’è da chiedersi se, prima di iniziare i collegamenti, “si facciano” di qualche cosa.

 


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

2 commenti su ““Comunione e liberazione” senza Madonna – Matteo e il mago – Il tesoriere di Kim Jong Un e i cani arrosto – Quegli esagitati di “Rai 2” alle Olimpiadi di Rio

  1. 1) Lo stand della casa editrice Shalom è uno dei tantissimi presenti al Meeting e non rappresenta il Meeting, rappresenta la casa editrice Shalom.

    2) “Maria velata al Meeting: un caso che non c’è” su Avvenire è una breve nota, con fatti concreti, che fa capire come l’accaduto non ha nulla a che fare con gli organizzatori del Meeting o il Meeting stesso.
    Riguarda solo ed esclusivamente lo stand della casa editrice Shalom.

    Le ragioni dell’accaduto? Al momento si possono solo fare supposizioni e le mie valgono quanto quelle di chiunque altro, quindi mi astengo dall’esporle.

    Chi invece vuole solo fare polemica rimanga pure disinformato. Fatti suoi.

  2. UnQualcuno ha tenuto a specificare che la statua della Madonna è stata velata nello Stand della Casa editrice Shalom e che, quindi, “Comunione e liberazione” non c’entrerebbe. Riguarderebbe solo ed esclusivamente la Casa editrice Shalom.
    E’ vero che la statua della Madonna è stata velata nello stand della Casa editrice Shalom. Ma, se io organizzassi un incontro a casa mia ed uno dei miei ospiti coprisse ad esempio il Crocifisso ed io non intervenissi, è come se il Crocifisso lo avessi coperto anche io.
    Nessuna polemica, comunque, e tanto meno nessuna volontà di rimanere disinformato. UnQualcuno, però, avrebbe potuto avere la correttezza di non rimanere nell’anonimato. Ma se vuole rimanerci, ci rimanga pure. Fatti suoi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati