Laboratorio Analisi Lepetit

Consegna del restauro il “Sacro Cuore di Gesù”

Alla Chiesa “Borgo Ragazzi Don Bosco” di Roma
Enzo Luciani - 18 Maggio 2012

Alla presenza di numeroso pubblico il Centro Lettura “Alessandro Grazia” Onlus, in collaborazione con l’Associazione Culturale “La Farandola”, ha consegnato ufficialmente al Borgo Ragazzi Don Bosco il giorno Sabato 12 maggio 2012, il restauro della raffigurazione del “Sacro Cuore di Gesù”.

Erano presenti alla consegna dell’opera: il Direttore del Borgo Ragazzi Don Bosco Don Stefano Aspettati, l’Assessore alla Cultura del VII Municipio Leonardo Galli, Il M° Franco Massimi (quale autore del restauro), il Presidente del Centro lettura Alessandro Grazia Onlus Giuseppe Tramontana, il Presidente dell’Associazione Culturale La Farandola Romina De Cesaris, Il Presidente dell’Unione ex – allievi del Borgo Don Bosco Alfonso Tesoro,e il giornalista Luciano Di Pietrantonio, ex Segretario Regionale della CISL – Lazio.

Il Presidente della Onlus Giuseppe Tramontana, ha descritto l’intervento di restauro che ha richiesto del tempo, visto le condizioni assai precarie della sua conservazione, eseguito con certosina diligenza, al fine di evidenziare ben oltre il semplice restauro anche uno studio artistico
basato sulla veridicità dei colori esistenti sull’opera, evidenziando la passione per l’arte e la voglia di non “ inabissare” tutto quello che di bello e piacevole negli anni si è sviluppato.

L’Assessore Leonardo Galli ha evidenziato lo spirito artistico culturale del Centro Lettura Alessandro Grazia Onlus e dell’Associazione La Farandola, rilevando l’ottimo lavoro di restauro eseguito dal M° Massimi. Infine ha espresso l’augurio che questa iniziativa, in collaborazione con il Borgo Don Bosco possa avere un seguito anche per altre chiese e istituti religiosi del territorio..

L’intervento conclusivo è stato fatto da Don Stefano, il quale ha “virtualmente” ricevuto l’opera e ha apprezzato il lavoro eseguito in questi mesi dai restauratori. In merito ha evidenziato la devozione della Famiglia Salesiana per il Sacro Cuore di Gesù, ricordando che la omonima Basilica di via Marsala fu fortemente voluta e realizzata da San Giovanni Bosco negli ultimi anni della sua vita terrena..

L’opera sarà presentata ufficialmente all’interno della Chiesa del Borgo Ragazzi Don Bosco, con apposita cerimonia religiosa, presumibilmente all’inizio del prossimo mese di giugno.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti