Consiglio straordinario su Ponte Milvio

Mercoledì 11 luglio si discute di decoro, sicurezza e vivibilità dell’area di Ponte Milvio e zone limitrofe
Enzo Luciani - 11 Luglio 2012

Il Consiglio del XX Municipio si riunisce in via straordinaria mercoledì mattina per discutere della sicurezza e del decoro dell’area di Ponte Milvio,  diventata nel tempo un importante nodo di scambio viario e punto di riferimento per molti giovani. 

"Lo sviluppo di questa dimensione – si legge nella risoluzione che il Pd presenterà al Consiglio – assieme a vicende che hanno contribuito a elevare la piazza a luogo simbolico (i lucchetti) ha reso Ponte Milvio, soprattutto nel periodo dell’anno che va dalla primavera all’autunno uno spazio della movida romana nel quale si incontrano tantissimi residenti dei quartieri limitrofi, giovani delle periferie a nord e dei comuni dell’hinterland e turisti. Il degrado ambientale in questione è facilmente riscontrabile nel moltiplicarsi di aperture di attività commerciali, nella sosta selvaggia che affligge l’intero quartiere e si ripercuote sulla viabilità e più in generale dal continuo aumento del cosiddetto fenomeno della movida notturna. Il municipio di Roma XX per provare ad arginare le criticità ha adottato solamente l’istituzione della ZTL estiva. I residenti, assieme a comitati di quartiere, da molto tempo manifestano la loro insofferenza denunciando ormai una situazione di invivibilità dell’intero quartiere".

Per il Pd, finora, le tematiche relative a Ponte Milvio non sono mai state affrontate dal Municipio Roma XX nella sua complessità, ma sempre tramite soluzione occasionali che si sono rilevate poco incisive per questo il consiglio municipale ritiene utile favorire la costituzione di una consulta dei residenti e di un consorzio di operatori commerciali che possa periodicamente concertare, interventi e soluzioni ai problemi dell’area.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti