Coronavirus: “Anche nel V Municipio pressappochismo nella gestione dell’emergenza”

Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina
Redazione - 24 Marzo 2020

“È da circa un mese e mezzo – dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina – che stiamo chiedendo alle giunte grilline, comunali e municipali, di adottare misure severe per contrastare l’emergenza Coronavirus, quali anche la chiusura degli uffici non essenziali, ma spesso le richieste sono rimaste senza risposte e gli allarmi tempestivamente lanciati sono stati lasciati cadere nel vuoto o gestiti con approssimazione.

Sede via Torre Annunziata ex VI Municipio

“Anche nel V municipio – prosegue Figliomeni – la giunta grillina è intervenuta con colpevole ritardo soltanto dopo che è scoppiato il caso di una dipendente dell’ufficio Suap (ex Commercio / Pubblicità), che è risultata positiva e che ci risulta avesse contatti anche con il pubblico oltre che con i colleghi, per cui occorre non minimizzare bensì attivarsi immediatamente per prevenire ulteriori possibili contagi. Attendiamo di conoscere dal presidente Boccuzzi quali specifiche misure abbia adottato per tutelare lavoratori e cittadini e, soprattutto, se la sanificazione di tutte le strutture, così come da tantissimo tempo stiamo chiedendo, stia avvenendo con certificazione specifica sia in merito alla qualità e quantità dei prodotti e degli operatori impiegati negli interventi, seppur tardivi. Alla lavoratrice coinvolta porgiamo i nostri migliori auguri di pronta guarigione così come esprimiamo la nostra vicinanza ed affetto a tutti i dipendenti e lavoratori degli uffici comunali e municipali che stanno affrontando con grande senso del dovere questa difficile prova”.

Fresco Market
Fresco Market

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti