Coronavirus e Protezione Civile capitolina: il punto sulle attività

Consegne a domicilio, assistenza, messaggi audio dagli automezzi. Determinante l'opera del volontariato. Sala Operativa sempre aperta
Redazione - 9 Aprile 2020

Intensa l’attività della Protezione Civile di Roma Capitale in tempi di Coronavirus, su più fronti: assistenza domiciliare ad anziani, diversamente abili e persone in quarantena per il rifornimento di cibo e medicine; chiamate (quasi seimila in due settimane) alla Sala Operativa per chiarimenti e informazioni sull’emergenza; lavoro sul territorio.

Determinante l’opera dei volontari in convenzione e in coordinamento con la Croce Rossa: 34 associazioni al giorno in media dal 23 marzo al 5 aprile, oltre cento unità in campo. Ricevute 735 richieste di assistenza in due settimane, consegnate 167 partite di mascherine a cittadini in stato di estrema necessità e ad istituzioni e uffici. La Protezione Civile, inoltre, insieme alle pattuglie della Polizia Locale gira la città con i propri automezzi per lanciare messaggi audio sulle prescrizioni legate all’emergenza Covid. E intanto ha preso contatti con oltre 100 supermercati per attivare la consegna della spesa a domicilio; e con le edicole convenzionate per avviare il servizio di ritiro delle richieste di buono spesa.

La Protezione Civile, infine, ricorda che la sua Sala Operativa è a disposizione H24 per ogni richiesta di informazioni, chiarimenti e interventi. I numeri sono 800 854 854 (numero verde) e 06-67109200.

Fresco Market
Fresco Market

I dettagli nella pagina della Protezione Civile.


Commenti

  Commenti: 1


  1. la raccolta a domicilio dei positivi COVID-19 nel comune di Roma, è inesistente.
    malgrado diverse segnalazioni sia e-mail che telefoniche (Comune, AMA e Protezione Civile del Comune), a casa di mia sorella (tre componenti tutti positivi e in quarantena da 20 giorni) la raccolta è stata effettuata solo il 12 giorno. E’ intollerabile sia per una questione di igiene sia perché il servizio è pagato con i soldi dei contribuenti.

    Loredana Crosti

Commenti