Coronavirus, Figliomeni (FDI): “Attivare centro per senzatetto positivi al virus”

Redazione - 14 Aprile 2020

“L’emergenza Coronavirus sta mettendo ulteriormente a repentaglio l’esistenza dei senzatetto, messa ancor di più a dura prova dal fatto che queste persone non possono rifugiarsi in casa, perché una casa non ce l’hanno. Storie di povertà e disperazione di persone che sopravvivono grazie ad aiuti provenienti da associazioni di volontariato laico e religioso che si occupano di loro.

“Ma accanto all’aspetto di un ricovero notturno e un luogo dove poter avere un pasto caldo, va di pari passo anche la possibilità di mettere la salute di queste persone in sicurezza, attraverso dei controlli medici quali il tampone, dotandoli anche di tutti quei dispositivi sanitari quali mascherine, guanti e gel sanificanti, che possono rappresentare una prima barriera per la diffusione del virus. A Torino e Milano sono stati creati dei luoghi ad hoc per ospitare senzatetto positivi al Coronavirus dove possono essere curati nel migliore dei modi, chiediamo quindi al Sindaco Raggi di attivarsi presso la Regione Lazio e i rispettivi Assessorati al Sociale, al fine di trovare un luogo tra quelli di proprietà comunale o regionale da adibire per questo fine, dove con il supporto delle associazioni di volontariato e operatori sanitari, poter creare un centro dedicato per portare supporto a queste persone fragili, che potrebbe restare nel tempo, superata l’emergenza Coronavirus, un luogo permanente per poter curare chi purtroppo è un invisibile”.

Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti