Coronavirus: “La quarantena dei 229 turisti, ennesimo smacco per Roma est”

Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina
Redazione - 29 Marzo 2020

«La vicenda dei 229 passeggeri di una nave da crociera con alcune persone contagiate, che sono stati fantasma per una settimana e che invece da lunedì scorso sono alloggiati presso l’hotel sito sulla Collatina, sono l’ennesima dimostrazione che il territorio di Roma Est continua ad essere tartassato di criticità», dichiara in una nota Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.

«Ogni volta che c’è un problema – continua Figliomeni – si sceglie di scaricarlo su quel territorio che da sempre è in sofferenza con la presenza di tante problematiche dovute a campi nomadi e centri di immigrazione, aggiungendo preoccupazione ad ulteriori disagi. Se l’operazione fosse stata avallata da Raggi e Boccuzzi vorrebbe dire che i grillini non hanno a cuore le sorti di questo territorio, mentre sarebbe più preoccupante se invece tutto ciò è stato fatto a loro insaputa in quanto non considerati interlocutori credibili».

«Chiediamo a tutte le istituzioni competenti – conclude – di attivarsi per disporre, previo idonea protezione sanitaria, l’immediato rimpatrio delle persone nei propri paesi di origine garantendo tutta l’assistenza sanitaria necessaria, nonché la più completa ed approfondita sanificazione dell’hotel e di tutta la zona circostante.»


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti