Coronavirus: “Misure urgenti per persone con disturbi dello spettro autistico”

Le richiede Francesco Figliomeni, vice presidente dell’Assemblea Capitolina e responsabile nazionale di Fratelli d’Italia per le politiche sociali
Redazione - 2 Aprile 2020

“Oggi ricorre la giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo, un deficit molto particolare ancora per certi versi poco indagato, che purtroppo in questo periodo di impedimento di libera uscita, crea delle problematiche serie che possono avere ripercussioni sulle persone affette da disabilità intellettive e sensoriali.

“La FIDA-Forum Italiano Diritti Autismo, sta chiedendo in questi giorni al Governo delle misure  preventive e specifiche necessarie per la tutela di queste persone e delle loro famiglie, quali il ripristino dell’assistenza domiciliare garantendo condizioni di sicurezza agli operatori, la fornitura urgente di dispositivi sanitari, l’adozione di un piano di emergenza per il soccorso dei soggetti autistici fornendo un vademecum informativo al personale sanitario e alle forze dell’ordine, la libertà di movimento nei limiti consentiti, l’obbligo di tampone ai nuclei familiari e ai centri con persone disabili e delle sistemazioni specifiche di queste persone nel caso di contagio dei familiari.

“Ci siamo attivati con una nota al Sindaco, al Presidente della Regione, al Prefetto nonché ai Comandanti delle Forze dell’Ordine e della Polizia Locale, al fine di adottare misure urgenti a sostegno di queste persone con disabilità, perché la restrizione della libertà personale e l’interruzione delle attività svolte abitualmente, come ci viene riportato da segnalazioni di genitori di persone con disabilità psichica, crea una ingestibile destabilizzazione con conseguenti comportamenti aggressivi. Occorre disporre immediatamente una deroga alle disposizioni governative, al fine di permettere ai ragazzi affetti da disturbi dello spettro autistico, di muoversi con un genitore con l’automobile allontanandosi per raggiungere spazi verdi deserti in cui passeggiare con tranquillità, senza causare pericoli e disagi agli altri. E’ proprio in questi momenti particolari che uno Stato sensibile alle esigenze dei suoi cittadini deve dare delle risposte puntuali e repentine, perché il supporto alle fasce più fragili si dimostra con i fatti e non con le parole”.

Fresco Market
Fresco Market

Lo dichiara Francesco Figliomeni, vice presidente dell’Assemblea Capitolina e responsabile nazionale di Fratelli d’Italia per le politiche sociali.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti