Coronavirus: “Subito provvedimenti per sanificazione cimiteri, Pronta una mozione”

Così Rachele Mussolini, consigliere comunale della lista civica Con Giorgia
Redazione - 5 Maggio 2020

«Ormai da tempo i cimiteri della nostra città versano in uno stato di abbandono e incuria totale. Queste aree, che dovrebbero accogliere i nostri defunti e rappresentano per le loro famiglie un luogo dove lasciare un fiore o raccogliersi in preghiera, hanno condizioni strutturali pessime e sono completamente prive di manutenzione al punto che, come ho già denunciato in passato, al loro interno, sono presenti diversi spazi aggrediti da muffa e infiltrazioni d’acqua, nonché lapidi cadute e tombe divenute ostaggio di rovi ed erbacce.

Credo sia giusto restituirgli il rispetto e il decoro che meritano. Per questo motivo nei prossimi giorni presenterò una mozione che investa l’amministrazione e l’Ama affinché ci si muova fin f’ora in tal senso. Ma non è tutto. Serve subito effettuare una attività di disinfezione contro il Covid-19, ma anche prendere immediatamente provvedimenti e mettere in campo con il giusto anticipo le attività di disinfestazione e derattizzazione. Con l’arrivo del caldo, infatti, tra qualche settimana ai topi che già vi circolano si aggiungeranno anche insetti, pappataci e zanzare.

Solo così sarà possibile consentire la fruizione in sicurezza di questi luoghi. E questo rappresenterà anche un contributo per l’indotto che ruota intorno a questi luoghi e che, a causa delle restrizioni imposte dal Coronavirus, è rimasto a lungo fermo e ora è in evidente affanno».

Così Rachele Mussolini, consigliere comunale della lista civica Con Giorgia e Vice Presidente della Commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza di Roma Capitale.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti