Corriamo al Tiburtino il 18 novembre 2012

La corsa podistica si svolgerà il 18 novembre nel V municipio partenza da via Grotta di Gregna.
di Aldo Zaino - 22 Ottobre 2012

La Cat Sport di Roma organizza per domenica 18 novembre 2012 la 13^ edizione della “Corriamo al Tiburtino” gara podistica su strada di km 10 con un percorso collaudato e pianeggiante, che si distende nelle strade più importanti del quartiere Colli Aniene-Tiburtino. 

La Corriamo al Tiburtino è una delle più importanti corse podistiche di Roma e del Lazio, per la presenza di atleti professionisti di grande livello, per il numero dei partecipanti e per l’elevato numero di premi.

Alla vigilia di questo importante avvenimento sportivo abbiamo intervistato Tommaso Colapietro, principale ideatore della Corriamo al Collatino, e presidente della Cat Sport per sapere il motivo del grande successo di questa gara che vede confluire in via Mozart tantissimi atleti.

Tommaso Colapietro (con un passato glorioso nel campo delle arti marziali) confida: "francamente posso dire che non c’è un motivo specifico del successo della nostra corsa, ma forse un insieme di fattori che valorizzano la manifestazione sportiva. La serietà degli organizzatori, in primis il presidente Samuele Di Giannantonio, un percorso attraente, la scelta del mese autunnale, il prezzo per l’iscrizione. Oltre a questo nella zona sud di Roma esiste una maggiore concentrazione di Gruppi Sportivi, presso i quali noi pubblicizziamo con assiduità la gara e che mostrano di gradirla.

Le iscrizioni si possono fare fino venerdì 17 novembre 2012 Per altre informazioni www.catsport.it — corriamoaltiburtino@catsport.it Tel 06.4061453 – fax 06.40814000.

La registrazione della Corriamo al Tiburtino sarà trasmessa sul canale 86 One Television la trasmissione “Atletica nati per Correre ". La emittente si occupa appunto di atletica e podismo a Roma e nel Lazio. Diretta mercoledì dalle ore 21.00. Differite il giovedì alle 21.30, lunedì, mercoledì, venerdì alle 8.00, e il sabato e Domenica alle 19.00.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti