Corviale, abbattuti numerosi alberi in un parco gioco bimbi

Domani alle 12,30 sit-in di protesta di Capic e Ecoitaliasolidale
Redazione - 20 Gennaio 2021

Sta proseguendo inesorabile l’abbattimento di alberature nella Capitale, senza alcuna programmazione di sostituzione alborea. In queste ore nel quartiere di Corviale, all’altezza del Terzo lotto,  sono stati abbattuti numerosi alberi che garantivano proprio in un parco adibito al gioco dei bambini ombra e decoro ambientale,  con scene di desolazione fra immagini di rami accatastati e spazi svuotati di verde.

A denunciarlo Ida D’Orazi e Piergiorgio Benvenuti con le Associazioni Capic e il Movimento  ambientalista Ecoitaliasolidale.

“Chiediamo di conoscere chi ha realizzato questo scempio di alberi ed il perché, quale progetto vi è dietro questa operazione e soprattutto perché sono stati proprio colpiti alberi in un parco giochi per bambini dando un pessimo segnale di educazione civica ed ambientale ai giovani”.

“Vi è necessità nella Capitale di valorizzare il patrimonio ambientale e certamente non abbatterlo, ma soprattutto fare chiarezza sui progetti che potrebbero essere “calati dall’alto” a Corviale, certamente non può avvenire a scapito degli alberi e degli spazi per bambini”.

“A tal riguardo rappresentanti del  Capic ed Ecoitaliasolidale, domani mattina alle ore 12.30 – rispettando ogni distanziamento sociale  – si troveranno nel giardino al 3 Lotto proprio per difendere gli alberi di Corviale dagli ulteriori tagli”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti