Cosa cercano gli italiani su Google?

Una panoramica sulle classifiche degli argomenti più cliccati dagli italiani nel 2012
di Mariangela Di Serio - 18 Dicembre 2012

Il mondo del web è diventato ormai un universo parallelo al quale nessuno riesce a rinunciare. L’esplorazione continua dei siti internet con l’inserimento di parole chiave sui motori di ricerca è qualcosa di indispensabile tutti noi.

Conoscere gusti, tendenze, necessità e curiosità del popolo del web è fondamentale per tracciare un’analisi socio-culturale completa della nostra società. Alla fine di ogni anno in occasione del Google Zeitgeist si pubblicano le classifiche dei risultati delle nostre ricerche. Questo lavoro di analisi dei dati è molto importante per avere notizie più precise sulle nostre esigenze e su tutto ciò che ognuno di noi necessita di sapere.

Da quanto emerge dalla lettura delle classifiche sulle tendenze di ricerca degli italiani nel 2012, al primo posto c’è la parola “terremoto”, seguita dall‘ “INGV”, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Per quanto riguarda invece le persone abbiamo Lucio Dalla, Sara Tommasi e Whitney Houston, mentre per la sezione dei concerti al primo posto ci sono i Coldplay, seguiti da Madonna che ha incantato il pubblico italiano nel suo concerto di giugno allo Stadio Olimpico e Biagio Antonacci che ha ottenuto il quinto posto grazie anche al concerto dello scorso sabato al Palalottomatica di Roma.

Tra le mostre più viste ricordiamo quella di Picasso a Milano, seguita da quelle di Pixar, Klimt, Renoir e all’ottavo posto quella su Mondrian allestita a Roma. Nella sezione cinema spiccano “Benvenuti al Nord” e “Ted” mentre per il libri abbiamo “ Cinquanta sfumature di grigio” e “Fai bei sogni”.

Non potevamo dimenticare il calcio, amatissimo dagli italiani, che quest’anno hanno ricercato i biglietti per le partite di Milan-Barcellona e Juventus-Atalanta e la sezione sulle ricette con la crostata alla marmellata e le frappe di carnevale. Per concludere citiamo le ricerche locali su Google dove le parole più cliccate sono “hotel”, “camping” e “agriturismo”, proprio a sottolineare che gli italiani non rinunciano alle vacanze e al relax.
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti