Covid-19, 1° luglio: a Roma 3 casi e in tutto il Lazio 9

Nessun caso nella Asl Roma 4, Roma 5, Viterbo, Rieti e Frosinone. Effettuati oltre 500.000 test e tamponi
Enzo Luciani - 1 Luglio 2020

“Oggi registriamo un dato di 9 casi positivi e due decessi. A Roma città si registrano tre nuovi casi.
Per quanto riguarda la valutazione settimanale del Ministero ci attendiamo un valore RT in calo.

Si conferma l’ottimo contact tracing: per il 100% dei casi è stata effettuata una regolare indagine epidemiologica.

Continua il trend in discesa delle terapie intensive occupate” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

(Per i dati dei giorni scorsi)

In arrivo da Londra

Nella Asl Roma 1 una donna di rientro da Londra dove è residente è risultata positiva al test sierologico. Sono state attivate le procedure del contact tracing internazionale.

Asl Roma 2

Nella Asl Roma 2 un nuovo caso positivo è una donna di nazionalità Bangladesh riferita ad un cluster familiare già noto.

Anzio, Ardea e…

Nella Asl Roma 6 si registrano quattro nuovi casi e nello specifico due fanno riferimento al cluster familiare noto tra Anzio e Ardea.

Viterbo, Rieti, Frosinone e Latina

Per quanto riguarda le province si registrano due casi nella Asl di Latina e un decesso: si tratta di una donna di 90 anni ricoverata all’ospedale Goretti.

Oltre 500.000 test e tamponi

Proseguono le attività dei test di sieroprevalenza a tutti gli operatori sanitari e le Forze dell’ordine e complessivamente è stata superata la soglia del mezzo milione tra i test e i tamponi eseguiti da inizio emergenza.

Test sierologici a tariffa regionale

Prosegue presso il Sant’Andrea, il San Giovanni e il Policlinico di Tor Vergata l’attività dei test sierologici aperta al pubblico al prezzo fissato dalla tariffa regionale

Le mappe dei contagi nei quartieri del III, IV e V municipio di Roma, aggiornate al 29 giugno

La mappa dei contagi nel Municipio III

La mappa dei contagi nel Municipio IV

La mappa dei contagi nel Municipio V

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 29 giugno. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 10.96 (3.148 casi dall’inizio dell’emergenza).

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti