Covid-19, 12 giugno: a Roma 22 casi e 27 in tutto il Lazio

Tutti i casi sono tra Roma e la sua provincia. Nessun caso nelle Asl Roma 2, Roma 4, Viterbo, Rieti, Frosinone e Latina
Enzo Luciani - 12 Giugno 2020

Il focolaio del IRCCS San Raffaele di via Pisana è stato oggi definito come “impegnativo” e dai tamponi di controllo eseguiti ieri, a distanza di 5 giorni dalla prima tornata di tamponi, sono emersi altri 16 casi positivi portando (al momento) il totale a 93 ma sono “destinati ad aumentare”.

Questi nuovi casi rendono più corposo il risultato odierno che conta 27 casi all’interno della regione, tutti tra Roma e provincia. Nessun caso nelle ultime 24 ore nelle Asl Roma 2, Roma 4, Viterbo, Rieti, Frosinone e Latina.

Sono 2222 gli attuali casi positivi Covid-19 nella Regione Lazio. Di cui 1882 sono in isolamento domiciliare, 293 sono sono ricoverati non in terapia intensiva, 47 sono ricoverati in terapia intensiva.
781 sono i pazienti deceduti e 4913 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 7916 casi.

Laboratorio Analisi Lepetit

(Per i dati dei giorni scorsi)

Vaccino influenza

Il Lazio è la prima ad aver già concluso le procedure per circa 2,5 milioni di dosi di vaccino antinfluenzale in vista della prossima stagione autunnale per gli over 65 anni e gli operatori sanitari. Questo per limitare al massimo le criticità nell’eventualità di una seconda ondata di contagi per il COVID-19.

Trapianto midollo e Covid a 6 anni

L’incredibile storia di un bimbo curato al Bambino Gesù.
“Uno straordinario gioco di squadra – ha dichiarato l’assessore Alessio D’Amato – che ha visto impegnate eccellenze del nostro sistema sanitario come l’ospedale pediatrico Bambino Gesù, l’Istituto Spallanzani e l’Azienda ospedaliera San Camillo ha permesso di realizzare l’intervento“. 

La famiglia è partita da Londra per curare la recidiva della leucemia del figlio di 6 anni. Prima le difficoltà di…

Pubblicato da Ospedale Pediatrico Bambino Gesù su Venerdì 12 giugno 2020

Coronavirus, i dati del 12 giugno nelle Asl del Lazio

Nelle Asl di Roma: 22 nuovi casi e 0 decessi

Asl Roma 1 – 2 nuovi casi positivi di cui 1 riferibile al cluster dell’IRCCS San Raffaele Pisana. 15 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 2 – Non si registrano nuovi casi positivi. 21 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 3 – 20 nuovi casi positivi di cui 16 riferibili al cluster dell’IRCCS San Raffaele Pisana in trasferimento all’Istituto Spallanzani. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

La  mappa dei contagi nel Municipio III

La mappa dei contagi nel Municipio IV

La mappa dei contagi nel Municipio V

I dati nella provincia di Roma: 5 casi e 0 decessi

Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi;

Asl Roma 5 – 3 nuovi casi positivi riferibili al cluster dell’IRCCS San Raffaele Pisana;

Asl Roma 6 – 2 nuovi casi positivi riferibili al cluster dell’IRCCS San Raffaele Pisana. 35 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

I dati nelle altre province del Lazio: 0 nuovi casi e 0 decessi

Asl di Frosinone – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 8 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Latina – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 22 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Viterbo – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 8 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Notizie dagli Ospedali

Azienda Ospedaliero – Universitaria Sant’Andrea – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini. Ripresa l’attività ambulatoriale;

Azienda ospedaliera San Camillo – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini. Ripresa l’attività ambulatoriale;

Azienda Ospedaliera San Giovanni – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini. Ripresa l’attività ambulatoriale;

Policlinico Umberto I – 25 pazienti ricoverati di cui 1 in terapia intensiva. Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. 1 decesso: un uomo di 44 anni con precedenti patologie;

Policlinico Tor Vergata – 13 pazienti ricoverati. Ultimati i test di sieroprevalenza sugli operatori sanitari;

Policlinico Gemelli – 55 pazienti ricoverati al Covid Hospital Columbus di cui 9 in terapia intensiva. Deceduta 1 donna di 89 anni riferibile al cluster dell’IRCCS San Raffaele Pisana;

Policlinico Campus Biomedico – 1 pazienti ricoverati al Covid Center Campus Biomedico in terapia intensiva. Guarite 2 donne di 62 e 90 anni;

Ares 118 – Operativo al numero verde 800.118.800 il servizio di assistenza psicologica per i cittadini;

IFO – Operativo il laboratorio per il test sierologico e il laboratorio per il test COVID H24;

Istituto Zooprofilattico – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini e medici veterinari. Il servizio è on line con prenotazioni dal sito;

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – Dimessi ieri 2 bambini. Sono 4 i ricoverati positivi al Centro Covid di Palidoro;

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate bisettimanalmente (martedì-venerdì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino all’8 giugno. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 10.35 (2.973 casi dall’inizio dell’emergenza).

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti