Covid-19, 18 ottobre: a Roma 574 casi e nel Lazio 1198*

"A Frosinone record dei casi. Prosegue il rafforzamento della rete ospedaliera con altri 700 posti. Se non si piega la curva nelle prossime due settimane la situazione sarà critica"
Enzo Luciani - 18 Ottobre 2020

“Su 23 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 1.198 casi positivi (il dato tiene conto di 197 recuperi di ritardate notifiche nelle ultime 48h, in particolare nella Asl di Frosinone), 6 i decessi e 49 i guariti.
A Frosinone record dei casi.

Una buona notizia presto lo Spallanzani sperimenterà i test naso-faringei in grado di distinguere tra influenza stagionale (sia di tipo A che di tipo B) dal COVID-19.
Uno strumento che se validato sarà preziosissimo questo inverno.

Siamo la Regione con il maggior numero di casi testati per abitanti.

E’ necessario che i medici di medicina generale (MMG) in sicurezza visitino a domicilio i pazienti.
Nel Lazio presto la possibilità di eseguire i tamponi rapidi per MMG che hanno aderito.

Prosegue il rafforzamento della rete ospedaliera con altri 700 posti.
Se non si piega la curva nelle prossime due settimane la situazione sarà critica” questo il riassunto dell’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato al termine l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Record contagi e tamponi

Sembra passato molto tempo ma solo una settimana fa i contagi nel Lazio e a Roma erano un terzo rispetto ad ora, infatti l’11 ottobre erano 371 di cui 116 a Roma.
Rispetto ad allora praticamente raddoppiato il numero dei tamponi effettuati che erano quasi 13mila allora e sono 23mila quelli odierni (e ieri 28mila).

Questi i dati di Roma e di tutto il Lazio (compresa Roma) dall’11 ottobre al 18 ottobre:
Roma 166 casi e nel Lazio 371
Roma 158 casi e in tutto il Lazio 395
Roma 201 casi e in tutto il Lazio 579
Roma 232 casi e in tutto il Lazio 543
Roma 307 casi e in tutto il Lazio 594
Roma 342 casi e in tutto il Lazio 795*
Roma 494* e nel Lazio 994*
Roma 574 casi e nel Lazio 1198*

Asl Roma 1: 330 casi e 2 decessi

(Ieri erano 173 e venerdì 137)

Nella Asl Roma 1 sono 330 i casi nelle ultime 24h e si tratta di trecentodiciassette casi isolati a domicilio e tredici da ricovero.
Si registrano due decessi di 82 anni ciascuno con patologie.

Asl Roma 2: 217 casi e 2 decessi

(Ieri erano 250, con 106 recuperi, e venerdì 154)

Nella Asl Roma 2 sono 217 i casi nelle ultime 24h e si tratta di centocinquantasei casi con link familiare o contatto di un caso già noto e ventuno i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale.
Si registrano due decessi di 75 e 82 anni con patologie.

Asl Roma 3: 27 casi

(Ieri erano 71 e venerdì 51)

Nella Asl Roma 3 sono 27 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quattordici casi con link familiare o contatto di un caso già noto e un caso con link ad una palestra dove è in corso l’indagine epidemiologica.

Asl Roma 4: 71 casi

(Ieri erano 48 e venerdì 51)

Nella Asl Roma 4 sono 71 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quarantasette casi con link familiare o contatto di un caso già noto e cinque i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Asl Roma 5: 75 casi

(Ieri erano 55 e venerdì 52)

Nella Asl Roma 5 sono 75 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

Asl Roma 6: 43 casi

(Ieri erano 59 e venerdì 70)

Nella Asl Roma 6 sono 43 i casi nelle ultime 24h e si tratta di trentacinque casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

Asl Latina: 75 casi e 1 decesso

(Ieri erano 64 e venerdì 49)

Nella Asl di Latina sono settantacinque i nuovi casi. Si registra un decesso di 86 anni con patologie.

I casi sono nei Comuni di Aprilia (9), di Castelforte (1), di Cisterna di Latina (21), di Cori (1), di Gaeta (6), di Latina (22), di Minturno (1), di Rocca Massima (1), di Sermoneta (1), di Sezze (3), di Sperlonga (1), di Spigno Saturnia (1) e di Terracina (7).

Asl Frosinone: 275 casi*

*Anche il dato odierno tiene conto di recuperi ma non è stato reso noto quanti siano.
(Ieri erano 180 casi, 100 di recuperi e venerdì 100 casi, 70 di recuperi)

Nella Asl di Frosinone si registrano duecentosettantacinque casi e il dato tiene conto di recuperi di notifiche arretrate.

Asl Viterbo: 71 casi e 1 decesso

(Ieri erano 74 e venerdì 80)

71 casi accertati di positività al COVID-19: 39 a Viterbo, 6 a Canepina, 3 a Caprarola, 3 a Capranica, 3 a Tuscania, 2 a Grotte di Castro, 2 a Marta, 2 a Ischia di Castro, 2 a Capodimonte, 1 a Vitorchiano, 1 a Vetralla, 1 a Sutri, 1 a Tarquinia, 1 a Orte, 1 a Civita Castellana, 1 a Valentano, 1 a Montefiascone, 1 a Castel Sant’Elia.
La Asl, con estremo rammarico, comunica inoltre il decesso, avvenuto nelle ultime 24 ore, di una paziente di 39 anni, residente nel comune di Bassano Romano, ricoverata da giorni presso il reparto di Malattie infettive di Belcolle e il cui quadro clinico era già complesso per la compresenza di altre patologie.
Dei casi odierni 39 presentano un link epidemiologico con casi precedentemente accertati e già isolati, 30 sono collegati a tamponi eseguiti per sintomatologia, 2 sono collegati a un tampone eseguito a seguito di un test antigenico. 69 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio, 2 sono attualmente ricoverati presso il reparto di Malattie infettive di Belcolle.

Comunicata la guarigione dal COVID-19 di 2 pazienti residenti, o domiciliati nel comune di Orte.
533 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore.

Asl Rieti: 14 casi

(Ieri erano 20 e venerdì 50)

Si registrano 14 nuovi soggetti positivi al test Covid 19.
Rieti: donna 49, donna 47, donna 52, ragazza 16, uomo 83 ricoverato presso Malattie infettive OGP Rieti. Poggio mirteto: donna 67. Contigliano: donna 57. Cittaducale: uomo 45. Fara in sabina: uomo 80, uomo 28. Toffia: donna 51. Poggio catino: donna 38. Torri in sabina: donna 47. Poggio moiano: uomo 61 ricoverato presso Malattie infettive OGP Rieti.
Si tratta di dodici casi con link familiare o contatto di un caso già noto e due casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione.
Contatti in sorveglianza domiciliare: 516
Soggetti usciti dalla sorveglianza domiciliare: 56
Totale positivi in provincia di Rieti: 297
Nelle ultime 24 ore presso il drive-in della Asl di Rieti sono stati eseguiti 198 tamponi nasofaringei.

I dati dei giorni scorsi

Dove fare i test antigenici rapidi dai privati a Roma, Viterbo, Rieti, Frosinone e Latina

Elenco redatto secondo l’accordo tra Regione Lazio e le associazioni di categoria aggiornato al 15 ottobre.

Drive In

Su Roma partono altri quattro drive-in, quello di Arco di Travertino (già attivo), Tor di Quinto (domani) e presto Ponte Mammolo e Cecchignola.

Elenco dei Drive in Covid-19 a Roma e nel Lazio

E breve vademecum sui tamponi

 

Link all’app Salute Lazio per Android e link all’app Salute Lazio per App Store.

Ottobre mese prevenzione contro il tumore al seno

Ottobre è il mese della prevenzione contro il tumore al seno: se hai tra i 45 e i 49 anni prenota una mammografia gratuita.

Le mappe dei contagi nei quartieri del III, IV, V e VII municipio di Roma

La mappa dei contagi nel Municipio III (aggiornata al 12 ottobre)

La mappa dei contagi nel Municipio IV (aggiornata al 12 ottobre)

La mappa dei contagi nel Municipio V (aggiornata al 12 ottobre)

La mappa dei contagi nel Municipio VII (aggiornata al 12 ottobre)

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. 

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 12 ottobre. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 34.07 (9.787 casi dall’inizio dell’emergenza).

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti