Covid-19, 19 settembre: a Roma 118 nuovi casi. 197 in tutto Lazio

Sempre più casi vengono individuati grazie al tracciamento dei contatti con persone risultate positive al Coronavirus
Enzo Luciani - 19 Settembre 2020

Oggi, sabato 19 settembre, nel Lazio si registrano 197 nuovi casi di positività al Covid-19, di questi 118 a Roma, e un decesso. Dieci mila i tamponi eseguiti.

Bisogna «mantenere alta l’attenzione – sollecita l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato ed è necessario rispettare le misure di prevenzione».

A Formia il Comune ha istituito l’obbligo di mascherina all’aperto per il focolaio del mercato del pesce, dove è in atto lo screening dei contatti presso il drive-in allestito al mercato.

I dati nelle Asl di Roma: 118 casi (di cui 35 contatti di casi noti o familiari)

Nella Asl Roma 1 sono 49 i casi nelle ultime 24h e di questi 8 sono casi di rientro (4 con link dalla Sardegna, uno dall’Austria, uno dall’Albania e 2 con link alla comunità del Perù); 17 sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato.

In merito alla situazione del Collegio San Giuseppe – Istituto De Merode la ASL Roma 1 ha comunicato che le persone identificate come contatti di caso COVID confermato sono circoscritte alla classe del ragazzo e ai rapporti più stretti. La Asl non ha dato nessuna indicazione di chiusura dell’intero istituto. Il provvedimento di chiusura fino al 1° ottobre è stato preso in modo autonomo dall’Istituto.

Nella Asl Roma 2 sono 58 i casi nelle ultime 24h e tra questi 14 i casi di rientro (4 dall’Ecuador, uno dell’India, due dall’Albania, uno dal Messico, uno dalla Bolivia e cinque con link alla comunità del Perù); 14 sono contatti di casi già noti e isolati; 2 i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 3 sono 11 i casi nelle ultime 24h e si tratta di 5 casi di rientro, (due casi con link dalla Sardegna e tre dalla Toscana); 4 i contatti di casi già noti e isolati.

I dati nella provincia di Roma: 38 casi (di cui 20 contatti di casi noti)

Nella Asl Roma 4 sono 10 i casi nelle ultime 24h e si tratta di 9 contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 5 sono 14 i casi nelle ultime 24h e si tratta di 2 casi di rientro (uno dall’Umbria e uno dal Friuli); 10 sono i contatti di casi già noti e isolati e un caso di uno studente di Monterotondo.

Nella Asl Roma 6 sono 14 i casi nelle ultime 24h e si tratta di 11 contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato su segnalazione del medico di medicina generale.

Nelle altre province del Lazio: 41 casi (di cui 28 con link a Formia)

Nelle province si registrano 41 casi e zero decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 31 i casi di cui 28 casi con link al cluster del mercato ittico dove è in corso l’indagine epidemiologica.

Il Comune di Formia ha emesso una ordinanza che prevede l’obbligo di indossare la mascherina protettiva quando si esce dalla propria abitazione e ci si trova in un luogo pubblico.  Dal pomeriggio di oggi verranno messe a disposizione 5 postazioni per un drive-in straordinario in modo tale da effettuare lo screening a tutti i contatti. Il drive-in straordinario è iniziato alle ore 14 presso l’area del mercato.

Nella Asl di Frosinone si registrano 3 casi e di questi uno individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl di Rieti si registrano 7 casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.

 

I dati dei giorni scorsi

Drive In

Dal 14 settembre sulla app Salute Lazio è disponibile l’elenco geolocalizzato dei drive-in della Regione Lazio dove si eseguono i test per il COVID-19.

Link all’app Salute Lazio per Android e link all’app Salute Lazio per App Store.

Le mappe dei contagi nei quartieri del III, IV e V municipio di Roma

La mappa dei contagi nel Municipio III (aggiornata al 14 settembre)

La mappa dei contagi nel Municipio IV (aggiornata al 14 settembre)

La mappa dei contagi nel Municipio V (aggiornata al 14 settembre)

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 14 settembre. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 21.80 (6.263 casi dall’inizio dell’emergenza).

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti