Covid-19, 23 aprile: 79 nuovi casi nel Lazio, 45 a Roma

I contagi nelle 24 ore all'interno della Regione si mantengono sotto le 100 unità per la quinta volta consecutiva. Continua il saliscendi dei dati di Roma città
Enzo Luciani - 23 Aprile 2020

Da 5 giorni nel Lazio si registrano meno di 100 nuove infezioni da Coronavirus nell’arco delle 24 ore confermando un trend al 1,3%.

79 sono quelli registrati nell’ultima giornata con 45 nuovi casi tra Roma e Fiumicino, ma senza decessi. Nel resto della provincia altri 20 casi, purtroppo 3 i decessi.

Tra Latina, Frosinone, Viterbo e Rieti 2 decessi e 14 nuovi casi.

Fresco Market
Fresco Market

Per quanto riguarda i guariti salgono di 51 unità nelle ultime 24h per un totale di 1.193, mentre i decessi sono stati 5. È stata superata la soglia dei 111 mila tamponi.
(Per i dati dei giorni scorsi)

Si amplia la forbice tra coloro che escono dalla sorveglianza domiciliare (21.013) e coloro che sono entrati in sorveglianza (11.549) di quasi 10 mila unità”, informa l’Assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato.

Infine «per quanto riguarda i DPI – dispositivi di protezione individuale oggi sono in distribuzione presso le strutture sanitarie: 179.900 mascherine chirurgiche, 29.100 maschere FFP2, 680 maschere FFP3, 27.700 camici impermeabili, 10.600 calzari, 7.500 guanti, 27.400 cuffie».

Potenziata l’app “Doctor per Covid” per sorveglianza a domicilio

L’app messa a disposizione dei cittadini per segnalare i sospetti casi Covid sarà ora collegata al sistema di teleconsulto LazioAdvice, attivo collegare i PS/Dea con gli specialisti Hub nei casi di emergenza.
Attraverso “Doctor per Covid” i cittadini potranno compilare questionari anamnestici e restare in contatto con MMG, PLS e accedere anche a televisite e teleconsulti.
In futuro è prevista un’integrazione sempre più articolata tra i sistemi ospedale-territorio.

Coronavirus, i dati del 23 aprile nel Lazio

Nelle Asl di Roma e Fiumicino: 45 nuovi casi e nessun deceduto

Asl Roma 1: 8 nuovi casi positivi. 20 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.
Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio.

Asl Roma 2: 21 nuovi casi positivi. 9 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.
Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio.

Asl Roma 3: 16 nuovi casi positivi. 14 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.
Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio: una casa di riposo attenzionata. Si sta eseguendo l’indagine epidemiologica al CEM.

I dati della Provincia: 20 nuovi infetti, 3 deceduti

Asl Roma 4: 2 nuovi casi positivi. 3 decessi: un uomo di 87 anni, una donna di 82 anni e un uomo di 86 anni. 92 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.
Le USCA-R sono a lavoro per i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio

Asl Roma 5: 5 nuovi casi positivi. 5 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.
Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio

Asl Roma 6: 13 nuovi casi positivi. 48 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.
Si stanno eseguendo i trasferimenti dalla RSA San Raffaele di Rocca di Papa: già trasferiti 81 pazienti in altre strutture ospedaliere e 8 pazienti alla RSA di Genzano. Trasferiti anche 17 pazienti dalla RSA San Raffaele di Montecompatri in altre strutture. Eseguita sanificazione a Villa delle Querce.
La struttura San Raffaele di Rocca di Papa è stata diffidata dalla Regione Lazio: i documenti sono stati trasmessi in procura.

Nelle altre Asl della Regione: 14 nuovi casi e 2 decessi

Asl Latina: 3 nuovi casi positivi. 0 decessi. 5 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.
Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio

Asl Frosinone: 7 nuovi casi positivi. 2 decessi: un uomo di 84 anni e un uomo di 73 anni. 16 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.
Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio

Asl Viterbo: 2 nuovi casi positivi. 0 decessi. 61 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.
I tamponi eseguiti alla RSA di Nepi sono tutti negativi. All’Ospedale di Tarquinia ieri è stata eseguita la sanificazione

Asl Rieti: 2 nuovi casi positivi. 0 decessi. 8 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.
Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe pubblicate sono attualmente riferite ai dati complessivi registrati fino al 22 aprile. Il tasso di contagio a Roma ogni 10mila abitanti è 7.01 (2041 i casi complessivi). Il municipio col tasso più alto è sempre il II con 9.92 (167casi). Per i quartieri urbani, quello con il tasso più alto è la zona del Foro Italico (8 casi) che porta ad un tasso di contagio pari a 122,14 ogni 10mila abitanti, segue la zona di via dell’Omo (9 casi) con un tasso pari a 45.57 ogni 10mila abitanti.

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione  mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti