Covid-19, 26 luglio: a Roma 10 casi e in tutto il Lazio 19

Nessun nuovo caso nella Asl Roma 1, Roma 3, Roma 4, Roma 5, Viterbo, Rieti e Frosinone. Donna positiva partorisce al Policlinico Casilino, chiuso un ottico a Torpignattara e individuato il cittadino del Bangladesh che non aveva rispettato l'isolamento domiciliare
Enzo Luciani - 26 Luglio 2020

“Oggi abbiamo 19 casi e due decessi. Di questi cinque sono casi di importazione: due casi di nazionalità del Bangladesh e tre dall’India” ha dichiarato l’assessore Alessio D’amato al termine della odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19.

Asl Roma 2: 10 nuovi casi e 1 decesso

Nella Asl Roma 2 dei dieci nuovi casi nelle ultime 24h due riguardano persone di nazionalità del Bangladesh testati al drive-in, tre casi riguardano il cluster familiare che ha portato alla sospensione di una attività di ottica a Torpignattara. Una donna è stata individuata al test sierologico e una donna ha partorito in sicurezza al Policlinico Casilino, stanno bene sia la madre che il neonato.
Un decesso al Fatebenefratelli Isola-Tiberina.

Asl Roma 3: 1 decesso

Nella Asl Roma 3 si registra un decesso nelle ultime 24h.

Asl Roma 6: 7 nuovi casi

Nella Asl Roma 6 dei sette nuovi casi nelle ultime 24h uno riguarda un uomo in accesso al pronto soccorso di Anzio per un incidente stradale, un uomo individuato in accesso al pronto soccorso di Frascati, un uomo individuato in accesso al pronto soccorso dell’ospedale dei Castelli e un uomo di nazionalità Indiana di rientro dal Paese di origine per il quale sono state attivate le procedure del contact tracing internazionale.

Asl Latina: 2 casi

Due i nuovi casi nelle ultime 24h per l’Asl di Latina e si tratta di due uomini di nazionalità Indiana con link a casi già noti e isolati.

Il Covid-19 nel Lazio

Sono guarite 10 persone e il loro totale arriva a quota 6759. I deceduti, con i due registrati nelle ultime 24 ore, sono 860.

In isolamento domiciliare attualmente ci sono 737 persone, 4 in più rispetto a ieri.
I malati in terapia intensiva rimangono 9 e quelli in non intensiva sono 189 (tre in più rispetto a ieri).
Gli attuali casi positivi al Covid-19 sono 935, 7 in più rispetto a ieri.

In tutto da inizio pandemia sono stati esaminati 8554 casi.

I dati dei giorni scorsi

Individuato il cittadino del Bangladesh che non aveva rispettato l’isolamento domiciliare

Priverno, grazie alle registrazioni video del Cotral – fa sapere l’Unità di Crisi Regione Lazio – individuato cittadino del Bangladesh che non ha rispettato l’isolamento domiciliare.

Dai video degli autobus Cotral si è riusciti a rintracciare il cittadino del Bangladesh che viaggiava sul secondo pullman con solo altri sette passeggeri tutti già individuati. Pertanto non ha viaggiato sul primo pullman cotral completamente pieno di giovani verso Sabaudia.

Molto utile la collaborazione degli amministratori del Cotral, della Sindaca di Priverno e delle forze dell’ordine che hanno consentito hai nostri operatori il tempestivo contact tracing”.

“Determinante – ha dichiarato ieri l’assessore D’Amato – è stato il senso civico e la responsabilità di un altro connazionale che ha prontamente denunciato l’accaduto. Importante contattare la Asl di Latina o il numero verde 800118800”.

Test sierologici e tamponi

“Abbiamo superato quota 600 mila tra test sierologici e tamponi eseguiti – ha dichiarato D’Amato – e presto faremo un’ordinanza per i test ai viaggiatori in pullman dai Paesi a rischio.
La priorità è quella di difendere Roma e il Lazio”.

Le mappe dei contagi nei quartieri del III, IV e V municipio di Roma, aggiornate al 20 luglio

La mappa dei contagi nel Municipio III

La mappa dei contagi nel Municipio IV

La mappa dei contagi nel Municipio V

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 20 luglio. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 11.84 (3.402 casi dall’inizio dell’emergenza).

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti