Covid-19, 6 luglio: a Roma 14 nuovi casi e in tutto il Lazio 19

Di questi 12 sono di importazione dal Bangladesh e 1 dall'India. Un bambina di Mentana è stata trasferita al Bambino Gesù. Nessun caso a Viterbo, Frosinone e nella Asl Roma 4
Enzo Luciani - 6 Luglio 2020

Oggi registriamo un dato di 19 casi positivi e di questi 13 sono casi di importazione (12 del Bangladesh). Un nuovo decesso nelle ultime 24h. A Roma città sono 14 i nuovi casi.
Sono 870 gli attuali casi positivi Covid-19 nella Regione Lazio. Di cui 658 sono in isolamento domiciliare, 200 sono ricoverati non in terapia intensiva, 12 sono ricoverati in terapia intensiva. 842 sono i pazienti deceduti e 6493 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 8205 casi.

“Si conferma – ha dichiarato l’assessore Alessio D’Amato – la forte incidenza dei casi di importazione.
Pronta l’ordinanza per disporre i test e i tamponi in aeroporto per i voli speciali provenienti da Dacca (Bangladesh) e il controllo demandato alle Asl delle condizioni di isolamento dei passeggeri. Oggi il volo in arrivo a Fiumicino alle ore 17.45.

Dei nuovi casi giornalieri si registrano 12 casi di nazionalità Bangladesh e di questi 9 hanno un link correlabile con i voli internazionali provenienti da Dacca”.

Asl Roma 1: 7 casi

Nella Asl Roma 1 dei sette casi odierni sono sei i casi riferiti a persone di nazionalità del Bangladesh che hanno un link correlabile con i voli già attenzionati provenienti da Dacca. Di questi sei nuovi casi quattro vivono in un unico domicilio.

Asl Roma 2: 6 casi

Nella Asl Roma 2 si registrano 6 casi tutti di nazionalità Bangladesh e di questi tre hanno un link correlabile con i voli già attenzionati provenienti da Dacca e i restanti tre casi sono giunti al pronto soccorso dell’ospedale Pertini.

Asl Roma 5: 1 caso

Nella Asl Roma 5 si registra una caso di una bambina di 11 anni residente a Mentana e trasferita all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Palidoro. Avviata l’indagine epidemiologica.

Asl Roma 6: 1 caso

Nella Asl Roma 6 un nuovo caso positivo di un uomo di 37 anni da accesso al pronto soccorso dell’ospedale dei Castelli e trasferito allo Spallanzani.

Nelle Province: 3 casi

Infine per quanto riguarda le province registriamo due casi nella Asl di Latina si tratta di un uomo colpito da infarto e individuato all’accesso del pronto soccorso e un secondo caso di una donna di nazionalità Indiana e di rientro dall’India che era in isolamento. E’ stata avviata l’indagine epidemiologia.
Un terzo caso nella Asl di Viterbo e si tratta di un uomo individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

I dati dei giorni scorsi

Il volo delle 17:45

“E’ pronta l’ordinanza per garantire che vengano eseguiti i test e i tamponi a tutti i viaggiatori del volo speciale in arrivo oggi da Dacca (Bangladesh) autorizzato dall’ENAC.
Le operazioni – ha chiarito D’Amato – si rendono necessarie ai fini di sanità pubblica. Abbiamo trovato la piena disponibilità da parte di Aeroporti di Roma (ADR).
Il rientro è previsto intorno alle ore 17.45. Sono in corso i sopralluoghi tecnici.

Dopo lo sbarco e dopo le usuali misure di prevenzione (misurazione della temperatura) verranno svolti, da personale del servizio sanitario regionale e dalle USCA-R, i test sierologici e i tamponi.

In attesa degli esiti dovranno esser posti in isolamento. I passeggeri previsti sul volo sono circa 250 unità”.

Il drive-in di largo Preneste

“Da lunedì – ha dichiarato D’Amato il 3 luglio – effettueremo tamponi a tappeto presso il drive-in di via Nicolò Forteguerri (zona largo Preneste, Asl Roma 2 e si entra da via Giacomo de’ Conti – ndr) ai componenti della comunità del Bangladesh che sono invitati a recarsi presso la struttura.

Sono stati avvisati i medici di medicina generale della Asl Roma 2″.

Le mappe dei contagi nei quartieri del III, IV e V municipio di Roma, aggiornate al 29 giugno

La mappa dei contagi nel Municipio III

La mappa dei contagi nel Municipio IV

La mappa dei contagi nel Municipio V

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 29 giugno. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 10.96 (3.148 casi dall’inizio dell’emergenza).

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti