Covid-19, 7 giugno: a Roma 10 casi e 11 in tutto il Lazio

I casi del San Raffaele salgono a 35. Nessun nuovo caso a Viterbo, Rieti, Frosinone, Latina e nelle Asl Roma 4 e Roma 5. Al Covid Center del Campus Bio-medico guarita e dimessa donna di 97 anni
Enzo Luciani - 7 Giugno 2020

Nessun nuovo caso nelle provincie della regione, 1 caso in provincia di Roma e 10 in città.
La Casa di Riposo Santa Lucia di Rieti senza più casi positivi è stata riconsegnata alla vecchia gestione della suore.

“Oggi – dichiara l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato – registriamo un dato di 11 casi positivi di cui 4 riferibili al focolaio dell’IRCCS San Raffaele Pisana di Roma e continuano a crescere i guariti che sono stati 16 nelle ultime 24h.
Al Covid Center del Campus Bio-medico è guarita ed è stata dimessa una donna di 97 anni.
I decessi sono stati 2, mentre il numero complessivo dei guariti è di 4.362 totali”.

(Per i dati dei giorni scorsi)

Il focolaio del San Raffele

“La gestione del focolaio – dichiara D’Amato – è stata tempestiva e al momento è sotto controllo, ma non dobbiamo abbassare la guardia.
Voglio rivolgere un ringraziamento ai servizi della Asl Roma 3, le unità mobili USCA-R e le Forze dell’ordine che stanno consentendo di svolgere puntualmente tutte le operazioni per la messa in sicurezza della struttura.
Proseguono le attività per i test sierologici sugli operatori sanitari e le Forze dell’ordine e da domani prenderà il via l’indagine di sieroprevalenza presso l’Istituto penitenziario di Regina Coeli a Roma”.

“Sono ad oggi 35 i casi riferibili al focolaio dell’IRCCS San Raffaele Pisana di Roma e siamo in attesa dell’esito degli ultimi tamponi. Ne sono stati effettuati circa 700 tra pazienti, operatori e soggetti esterni.
Al momento il focolaio è circoscritto e l’ipotesi maggiormente accreditata circa il caso indice è riferita ad alcuni operatori, siamo però in attesa delle conclusioni dell’audit.
Da domani l’indagine epidemiologica verrà estesa in prima battuta ai pazienti e ai loro contatti stretti dimessi dalla struttura nelle ultime tre settimane ovvero a partire dal 18 di maggio. Potranno recarsi per i test, in sicurezza, da domani mattina in uno dei due drive-in della Asl Roma 3 situati presso l’ex ospedale Forlanini (entrata piazza Carlo Forlanini) e il secondo in via di Casal Bernocchi, 73. Verrà fatto contestualmente anche un recall telefonico da parte della Asl e si risalirà a tutti i contatti. Li andremo a cercare uno ad uno. Al momento – ha concluso D’Amato – i casi positivi sono stati tutti trasferiti dalla struttura e rimaniamo in attesa dell’esito degli ultimi tamponi”.

Coronavirus, i dati del 7 giugno nelle Asl del Lazio

Nelle Asl di Roma: 10 nuovi casi e 0 decessi

Asl Roma 1 – 2 nuovi casi positivi. 13 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 2 – 1 nuovo caso positivo. 13 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 3 – 7 nuovi casi positivi di cui 4 riferibili al cluster dell’IRCCS San Raffaele Pisana, al momento tutti i casi positivi sono stati trasferiti. 9 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

La  mappa dei contagi nel Municipio III

La mappa dei contagi nel Municipio IV

La mappa dei contagi nel Municipio V

I dati nella provincia di Roma: 1 caso e 0 decessi

Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi. 10 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 5 – Non si registrano nuovi casi positivi;

Asl Roma 6 – 1 nuovo caso positivo. 58 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

I dati nelle altre province del Lazio: 0 nuovi casi e 0 decessi

Asl di Frosinone – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 13 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Latina – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 70 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 2 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Viterbo – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 18 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

#Coronavirus: Asl di Rieti: La Casa di Riposo Santa Lucia di Rieti senza più casi positivi viene riconsegnata alla vecchia gestione della suore.

Pubblicato da Salute Lazio su Domenica 7 giugno 2020

Notizie dagli Ospedali

Azienda Ospedaliero – Universitaria Sant’Andrea – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini. Ripresa l’attività ambulatoriale;

Azienda ospedaliera San Camillo – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini. Ripresa l’attività ambulatoriale;

Azienda Ospedaliera San Giovanni – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini. Ripresa l’attività ambulatoriale;

Policlinico Umberto I – 36 pazienti ricoverati di cui 3 in terapia intensiva;

Policlinico Tor Vergata – 9 pazienti ricoverati di cui 0 in terapia intensiva. Ultimati i test di sieroprevalenza sugli operatori sanitari;

Policlinico Gemelli – 52 pazienti ricoverati al Covid Hospital Columbus di cui 6 in terapia intensiva. Ripartita l’attività ambulatoriale;

Policlinico Campus Biomedico – 7 pazienti ricoverati al Covid Center Campus Biomedico di cui 5 in terapia intensiva. Ripresa attività ambulatoriale. Guarita una donna di 97 anni dimessa nella giornata di ieri;

Ares 118 – Operativo al numero verde 800.118.800 il servizio di assistenza psicologica per i cittadini;

IFO – Operativo il laboratorio per il test sierologico e il laboratorio per il test COVID H24;

Istituto Zooprofilattico – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini e medici veterinari. Il servizio è on line con prenotazioni dal sito;

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – restano ricoverati 2 pazienti al centro Covid di Palidoro. Condizioni stabili per entrambi i pazienti.

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate bisettimanalmente (martedì-venerdì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 04 giugno. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 10.18 (2.924 casi dall’inizio dell’emergenza).

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti