Covid-19, Ama: Nuovo servizio di presidio aree afflusso senza fissa dimora

Proseguono attività lavaggio strade e sanificazione punti sensibili
Redazione - 10 Aprile 2020

“Prosegue lo sforzo di Ama, d’Intesa con Roma Capitale, per garantire interventi mirati di sanificazione di siti “sensibili” e di lavaggio strade su tutto il territorio comunale, operazioni di grande importanza in questo periodo complesso e delicato a causa del virus Covid-19. Lo afferma l’Azienda in un comunicato.

“Rientra – prosegue la nota – in queste attività l’attivazione del nuovo servizio di presidio di aree antistanti le mense dei poveri (Caritas, Sant’Egidio, ecc.). Nuclei speciali Ama effettuano operazioni a ciclo continuo di pulizia, rimozione rifiuti, igienizzazione di questi spazi (e siti limitrofi), soggetti a grande afflusso di senza fissa dimora.

“Dopo la sanificazione massiva di consolari, principali direttrici viarie, aree antistanti ospedali, farmacie, fermate metro, istituzioni, caserme, ecc., con oltre 2 milioni di litri irrorati, le autobotti della Municipalizzata capitolina per l’Ambiente sono attualmente impegnate nella pulizia e lavaggio con acqua delle strade per l’abbattimento delle polveri sottili, seguendo itinerari prestabiliti in tutti e 15 i municipi.

“Squadre dedicate – conclude il comunicato – di tutte le circa 55 zone operative dislocate sul territorio, con l’ausilio di veicoli leggeri dotati di lance irroratrici, sono invece all’opera per sanificare siti sensibili di pubblico interesse come marciapiedi e bordi stradali antistanti a supermercati, uffici delle poste, panetterie, ecc. Le operazioni si concentrano nei turni semi-notte/notte per non arrecare disagi ai cittadini in fila presso tali attività”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti