Categorie: Cronaca Sport

Covid-19 dati 18 novembre 2021 a Roma 513 casi e in tutto il Lazio 1089

Oggi nel Lazio su un totale di 45.308 tamponi, si registrano 1.089 nuovi casi positivi (+145), 6 i decessi (+1), 606 i ricoverati (+9), 81 le terapie intensive (+4) e +474 i guariti.
Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,4%. I casi a Roma città sono a quota 513.

I dati sono stati diffusi dall’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato nel quotidiano comunicato stampa.

“La crescita sembra avere una lieve frenata, dimostrata dal leggero calo del valore rt atteso a 1.17 rispetto alla settimana precedente (1.3). Bisogna fare subito la dose di richiamo, la cui prenotazione andrà in automatico dopo 180 giorni dall’ultima dose”. Qui per le prenotazioni.

Dati statistici

a cura di Gianluca Rinaldi

18.11.2021 (giorno n. 623 dei Report Regione Lazio):

Nuovi contagi: 1089 (ieri 944, scorsa settimana 894) previsione di ieri per oggi era 1073. Trend al 0,27% (ieri 0,23%). Ricoverati: +9 (settimanale +48, scorsa settimana +53). % occupazione posti disponibili: 9,44% (ieri 9,30%). Terapie intensive: +4 (settimanale +11, settimana scorsa +9). % occupazione terapie intensive: 8,59% (ieri 8,17%). Isolamento: +596 (settimanale +832). Morti: +6 (settimanale +26, settimana scorsa +37). Guariti: +474 (settimanale +2538). Variazione positivi: +609 (settimanale +891).

Andamento settimanale: +3455 (la scorsa settimana 2912, rispetto scorsa settimana +18,65%, totale scorsa settimana +41,84%). Obiettivo della settimana rimane chiudere con un aumento di circa il 20% (quindi domani attorno a 1287 casi per tenere obiettivo). Se riusciamo a tenere obiettivo possiamo iniziare a capire il picco quando sarà.
Degli attuali positivi (13649): 4,44% ricoverati (-0,14%), 0,59% in TI (+0,00%), 94,97% in isolamento (+0,14%).

Incidenza ultimi 7 giorni: 112,27. Proiezione incidenza prossima settimana da venerdì a giovedì (ossia quello che calcola ISS e che comunica il venerdì): 112,27. Nota: i due valori coincideranno giovedì e sono diversi rispetto a quelli che indica la Regione in quanto quelli della Regione sono con 3-4 giorni di ritardo.

Un anno fa Giovedì 19 Novembre 2020 (iniziava la fase di discesa passato il picco): 2697 casi, 3103 ricoverati (+47), 329 TI (+11).

Al via i richiami per gli over 40

Possono prenotare il richiamo (dose booster) del vaccino anti Covid-19 le persone con età minima di 40 anni (nati nel 1981 e negli anni precedenti).

Sarà possibile prenotare la data utile per il richiamo, che verrà programmato dopo almeno 180 giorni dalla seconda somministrazione (o unica somministrazione nel caso del vaccino monodose Janssen) ricevuta entro il 31 luglio 2021 (circolare del Ministero della Salute con l’aggiornamento delle indicazioni sulla somministrazione di dosi addizionali e dosi booster).

La somministrazione del richiamo, nella fascia di età 40-59 anni, partirà dal 1 dicembre.

Indipendentemente dal vaccino utilizzato per il ciclo primario, sarà per ora possibile utilizzare come dose “booster” un vaccino a mRna autorizzato in Italia, Comirnaty (Pfizer/BioNTech)  oppure Spikevax (Moderna) come da circolare 0049399 del 29/10/2021.

L’adesione alla vaccinazione è libera e volontaria.

E’ possibile vaccinarsi presso:

Medici di famiglia (che potranno contestualmente somministrare anche il vaccino antinfluenzale); Farmacie; Punti di somministrazione attraverso la piattaforma di prenotazione.

Per prenotare è sufficiente la Tessera Sanitaria in corso di validità per comunicare: Il Codice Fiscale e le ultime 13 cifre del codice numerico (TEAM) posto sul retro della tessera.

Attenzione: devono essere trascorsi almeno 180 giorni tra il giorno scelto per l’appuntamento e il giorno in cui si è ricevuta l’ultima dose di vaccino. In caso contrario la piattaforma on line non permetterà di prenotare l’appuntamento.

72 ore prima dell’appuntamento prenotato, un sms ricorderà l’appuntamento fissato.

Per assistenza alla prenotazione o eventuali disdette contattare il numero 06 164161841 attivo dal lunedì al venerdì con orario 7.30 – 19.30, sabato con orario 7.30 – 13.00.

Gli over 80 che sono stati vaccinati a domicilio non devono prenotare poiché saranno contattati dalle Asl competenti.

Le persone non vaccinate possono richiedere la vaccinazione a domicilio contattando il numero 06 164161841.

PER PRENOTARE

Campagna vaccinale

Le somministrazioni

Nel lazio superate 9 milioni di somministrazioni con il 93,6% di adulti in doppia dose e 87,7% degli over 12 in doppia dose.

Le FAQ sui vaccini pubblicate sul sito internet dell’Istituto Superiore della Sanità 

Leggi anche: Piano vaccinale, prenotazioni e vaccinazioni anti-Covid a Roma e nel Lazio

I dati del Covid-19 nelle Asl di Roma e Fiumicino: 513 casi e 3 decessi

Asl Roma 1:

sono 159 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl Roma 2:

sono 214 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl Roma 3:

sono 140 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

I dati nelle Asl della Provincia di Roma:

Asl Roma 4:

sono 59 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 5:

183 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 6:

114 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

I dati delle altre province del Lazio: 220 nuovi casi e 3 decessi

Asl di Frosinone:

sono 61 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Latina:

sono 72 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl di Rieti:

sono 29 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Viterbo:

sono 58 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

I dati dei giorni scorsi

Di seguito altre notizie utili in questa fase.

Dove fare i test antigenici rapidi e molecolari dai privati a Roma, Viterbo, Rieti, Frosinone e Latina

Elenco redatto secondo l’accordo tra Regione Lazio e le associazioni di categoria (anche molecolari) elenco aggiornato al 24 luglio (prima dell’elenco troverai la mappa).

Elenco delle Farmacie che eseguono i tamponi antigienici rapidi e test sierologici covid-19 aggiornato al 11 giugno (a fondo articolo, dopo l’elenco, troverai la mappa).

Roberto Burioni spiega come funzionano i vari test [VIDEO]

 

Drive In e breve vademecum sui tamponi

Elenco dei Drive in Covid-19 a Roma e nel Lazio (aggiornato al 11 giugno)

 

Quando il Covid colpisce i bambini

Intervista al Dott. Andrea Campana, Responsabile del Centro Covid dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

 

Link all’app Salute Lazio per Android e link all’app Salute Lazio per App Store.

Numero verde anti-covid 800-118-800

Al numero verde anti-covid 800-118-800 risponde una nuova centrale telefonica dedicata al monitoraggio costante di chi si trova a casa malato.
Questa sala operativa è in costante contatto con i territori, le Asl, le Uscar, che possono intervenire o mandare l’ambulanza nelle situazioni più critiche.

Sportello ascolto psicologico

È attivo lo sportello di ascolto psicologico al Numero Verde regionale 800 118 800

 

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc  –  Versione per smartphone e tablet


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento