Covid – Fase 2, Ama: “Ripreso abbandono di rifiuti”

Zaghis: "Importante il senso civico"
Comunicato stampa - 12 Maggio 2020

Riceviamo e pubblichiamo il seguente Comunicato stampa dell’Ama

Con l’avvio della Fase 2 delle misure per il contenimento del Covid – 19, i tecnici AMA hanno riscontrato in alcune aree della città la ripresa di fenomeni di abbandono sul suolo pubblico di materiali ingombranti e rifiuti vari. Si tratta di comportamenti gravemente scorretti che, oltre a deturpare il decoro, ostacolano e rallentano le operazioni consuete di raccolta e pulizia sul territorio.

 

Fresco Market
Fresco Market

 

Proprio questa mattina, ad esempio, in via Giambattista Gaulli, nel Municipio VIII, è stata rinvenuta un’attrezzatura sanitaria abbandonata accanto ad una postazione stradale di cassonetti (vedi foto allegata, scattata da personale AMA che monitora il territorio, NdR).

A questi episodi si aggiungono anche accenni di ripresa del pendolarismo dei rifiuti, che produce ulteriori abbandoni da parte di residenti in entrata a Roma da comuni limitrofi alla Capitale, nelle cosiddette “terre di confine”.

“Durante il periodo di Lockdown i cittadini romani si sono contraddistinti per il grande senso civico e la responsabilità con cui hanno affrontato l’emergenza – sottolinea l’amministratore di AMA S.p.A. Stefano Zaghis – Tutto questo ha avuto un effetto benefico sulla pulizia della città. Questo dimostra che la collaborazione della cittadinanza è assolutamente indispensabile per garantire alla Capitale adeguate condizioni di decoro. Proprio per questo dobbiamo stigmatizzare con forza la ricomparsa di questi atti di inciviltà che rischiano di vanificare il grande lavoro fatto dall’Azienda e dalla maggioranza dei cittadini romani”.

AMA ricorda che stanno progressivamente riaprendo al pubblico, con le dovute accortezze e cautela, i Centri di Raccolta riservati ai rifiuti particolari, ingombranti, elettrici ed elettronici. Sono già 10 (sulle 12 utilizzabili) le strutture nuovamente fruibili, con ingressi scaglionati, dal lunedì al sabato dalle 7:00 alle 12:00. È attivo anche il servizio a domicilio di ritiro gratuito al piano stradale per materiali fino a 2 metri cubi “Riciclacasa”, grazie al quale il ritiro può essere prenotato tramite il ChiamaRoma 060606 oppure compilando l’apposito modulo di richiesta nella sezione Servizi on-line del sito www.amaroma.it.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti