Crisi, Zingaretti: la manovra del governo è macelleria sociale

Il presidente della Provicia: necessario mobilitarsi. Colpiti come al solito i più deboli e i più bisognosi
Enzo Luciani - 12 Agosto 2011

“Usiamo la terminologia esatta: la manovra proposta dal Governo nei confronti degli Enti locali è una vera e propria macelleria sociale. Gli Enti locali sono in prima fila per fornire servizi alle fasce più bisognose della popolazione. Questi stanziamenti sono stati già ridotti all’osso e ridurli ancora, peraltro con percentuali elevatissime, significa scardinare quasi completamente qualsiasi intervento sociale nei confronti dei più deboli. Tutto ciò è inaccettabile, quindi sarà necessario mobilitarsi in tutti i modi contro questa iniqua manovra del Governo delle destre Bossi-Berlusconi che colpisce come al solito i più deboli e i più bisognosi”.

Lo dichiara in una nota il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti