Da Centocelle a Torpignattara lavori non a regola d’arte su strade e marciapiedi

Alessandro Moriconi - 21 Marzo 2023

Ormai sempre più spesso accade che il ripristino dei luoghi dopo l’esecuzione delle lavorazioni da parte delle Società di Pubblici Servizi o non avviene, come nel caso di via delle Fresie a Centocelle, dove a chiusura del cantiere con il ripristino dell’asfalto della sede stradale avvenuta oltre un mese fa, non è stata ripristinata la segnaletica orizzontale comprendente sia le strisce degli attraversamenti pedonali che gli stalli dei parcheggi, che di uno stop.

Ci sono poi situazioni ancora più gravi, come quella segnalataci dal CdQ di Torpignattara, dove uno scavo nel marciapiede in via Casilina angolo via G. Cei è stato chiuso solo in modo approssimativo con un rattoppo e è quindi pericoloso per i pedoni.

Lo abbiamo già e più volte segnalato al V municipio nella persona dell’assessore ai LL.PP. Lostia, purtroppo senza nessun risultato.
Non vogliamo dare particolari responsabilità alla giunta, convinti che sicuramente avranno segnalato agli uffici questo inconveniente.
Tuttavia siamo certi che sul mancato ripristino della segnaletica in via delle Fresie a Centocelle e del pericoloso provvisorio rattoppo sul marciapiede di via Casilina, sia necessario intervenire con disposizioni certe della Direzione Tecnica municipale tese ad ottenere dalle imprese che operano per le Società di Pubblici Servizi, ripristini a regola d’arte in concomitanza della chiusura del cantiere e questo al fine di evitare innanzitutto incidenti ai danni del cittadino e/o degli automobilisti.

Macelleria Colasanti

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti