DeejayTen di Roma 2018

Sotto una pioggia battente in migliaia alla corsa di Radio Deejay
Redazione - 26 Novembre 2018

Il 25 novembre si è svolta regolarmente la DeejayTen di Roma nonostante l’abbondante e molesta pioggia che ha tenuto compagnia a tutti i corridori ed ai membri del nutrito staff che hanno dovuto correre e lavorare in condizioni proibitive.

A parte qualche disagio nell’area del deposito borse all’interno di un parzialmente allagato Circo Massimo, tutto è filato liscio per la corsa su strada di 5 e 10 km.

Sul palco ad intrattenere i runner il Trio Medusa, La Pina e Rudy Zerbi.

FOTO: per LEICA ITALIA Daniele Pace (IG: @danielepacephotographer) Lucio Frabotta (IG: @luciofrabotta)

Linus: “Bicchiere mezzo pieno (di acqua): doveva diluviare da ieri sera a oggi pomeriggio, invece dalle 5 del mattino fino a pochi minuti dalla partenza siamo stati graziati. Così chi era preoccupato si è rincuorato ed è venuto.
Bicchiere mezzo vuoto: Madonna quanta ne abbiamo presa durante la corsa…
Dai, sarà più bello sedersi a tavola davanti a una cacio e pepe…”

La massiccia partecipazione e il percorso già impegnativo di suo, perché non tutto pianeggiante e per larghi tratti sui sanpietrini, con l’acqua battente ha impedito a molti atleti di fare il loro miglior tempo ma d’altro canto lo spirito della DeejayTen è ben altro.

Per Abitarearoma era presente il direttore Enzo Luciani che ha concluso la (sua prima) gara con il tempo di 50′ e 59”, felice, soddisfatto e, a dir suo, neanche stanco.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti