Degrado a piazzale Manila

Ricci-De Salazar: "intervengano comune e Municipio II"
Enzo Luciani - 19 Febbraio 2013

A  piazzale Manila, nell’area verde a ridosso del chiosco bar regnano incuria e degrado a causa di un’area transennata e abbandonata, da oltre 18 mesi, per effettuare degli scavi, oltre ad un’area cani da sistemare- Lo dichiarano in una nota Francesco Ricci e Francesco De Salazar del Movimento Cittadino Flaminio Parioli Villaggio Olimpico. 

"L’area transennata per effettuare rilevazioni atte a realizzare un parcheggio interrato -raccontano i 2 rappresentanti -, dopo  1 anno e mezzo risulta ancora chiusa dalla genzano scavi srl,  ditta incaricata per effettuare i sondaggi, ma di inizio lavori non si vede neanche l’ombra.   Sempre in questa grande area verde – proseguono Ricci e De Salazar –  è presente uno spazio per cani che fin dal suo nascere ha mostrato diverse criticità:  assenza di fontanella e spazio troppo piccolo per accogliere contemporaneamente più cani.   Attualmente, la recinzione creata per l’area dedicata agli amici a 4 zampe è malridotta e la staccionata di ferro in alcuni tratti si tiene con degli spaghi messi da qualche cittadino.   Chiediamo, concludono i 2 rappresentanti, che il municipio 2, l’ufficio tecnico e l’ex ufficio giardini di roma intervengano in tempi brevi per porre fine a questo scempio e l’area verde di Piazzale Manila torni ade essere un dignitoso spazio verde usufruibile in toto dalla cittadinanza".  

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti