Dar Ciriola asporto

Della Rosa perde ai punti, ma esce a testa alta

Il romano pur subendo una ferita termina l’incontro ma non conquista il mondiale WBC
di Aldo Zaino - 21 Dicembre 2009

Emanuele Della Rosa, il pugile  romano di Tor Pignattara, non c’è l’ha fatta a conquistare il titolo di campione WBC dei pesi medi.

Della Rosa si è battuto contro Sebastian Zbik detentore del titolo, il 19 dicembre a Schwerin cittadina del nord della Germania.
Il romano si è comportato da vero campione, nonostante che nella seconda ripresa ha rimediato dal tedesco una testata che gli ha procurato una vistosa ferita è riuscito a concludere il match. E ne uscito con la testa rotta ma con orgoglio.

Infatti Della Rosa può vantare il fatto di aver ottenuto da parte dei giudici un verdetto a favore e due contrari.

Emanuele Della Rosa 29enne romano di Tor Pignattara, dove gestisce due forni nel quartiere, ha un curriculum da professionista: 22 successi di cui ben sette per ko.

Numerosi tifosi sono convinti che dopo questa sconfitta Emanuele farà ancora parlare di se magari dopo aver conquistato un titolo importante.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti