In diecimila il 31 dicembre all’Atleticom We Run Rome

Prenderanno il via nell’ultima gara dell’anno 2016 per le strade della Capitale
Aldo Zaino    - 30 Dicembre 2016

Nel pomeriggio di venerdì 30 dicembre 2016 in una delle splendide sale della Questura Centrale di via S. Vitale si è tenuta la Conferenza Stampa dell’Atleticom We Run Rome, corsa podistica con partenza alle 14.00 del 31 dicembre dalle Terme di Caracalla.

Nel tavolo di rappresentanza della conferenza, Fabio Martelli del Comitato Regionale FIDAL Lazio, Franci Scarsella Presidente dell’Atleticom, Daniele Frongia Assessore allo Sport di Roma Capitale, e altre personalità dello sport. In sala noti campioni della corsa, unitamente ad altre giovanissime leve e tanti giornalisti e fotografi.

Fra i tanti messaggi degli organizzatori è stato riferito ai presenti che l’obiettivo è stato raggiunto, dai 8000 concorrenti del 2015, mentre quest’anno sono mancate poche decine d’iscrizioni per raggiungere quota 10.000.

La conferenza stampa e servita per presentare alcuni dei più forti atleti top: Stefano La Rosa, il francese Florian Carvalho, il keniano Stanley Biwott. Fra le donne due italiane, Valeria Straneo e Anna Inverti, e la Francese Christelle Daunay.

La consueta corsa di San Silvestro l’Atleticom We Run Rome giunta alla VI edizione prenderà il via dalle Terme di Caracalla per la competitiva di 10.00 km partenza alle ore 14.00, la prova non competitiva di 10 km e di 5 km aperta a tutti prenderanno il via qualche istante dopo.

Il percorso interesserà le strade più importanti e toccherà i principali punti strategici della Città Eterna: Circo Massimo, Piazza Venezia, via del Corso, Piazza di Spagna, Pizza del Popolo, il Pincio, Villa Borghese, via Veneto, via dei Fori Imperiali, il Colosseo per arrivare sulla linea del traguardo ancora una volta alle Terme di Caracalla.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti