Farmacia Federico consegna medicine

Disabilità, fondi per Dopo di Noi accreditati ai Municipi di Roma

Inviata la prima tranche di 2 milioni di euro per far partire i progetti. Con la variazione di bilancio in arrivo ulteriori 3,3 milioni
Redazione - 6 Luglio 2021

L’utilizzo dei fondi per il Dopo di Noi da parte dei Municipi può regolarmente partire. Il Dipartimento Politiche Sociali di Roma Capitale ha, infatti, già provveduto a far accreditare ai singoli Municipi la prima tranche di oltre 2 milioni di euro.

La Giunta Capitolina ha, inoltre, regolarmente approvato la necessaria variazione del bilancio che include, per il Dopo di Noi, ulteriori 3,3 milioni di euro. Queste somme andranno quindi ad aggiungersi alla prima tranche già a disposizione dei Municipi, tramite l’approvazione da parte dell’Assemblea Capitolina.

“L’azione di sostegno per l’autonomia delle persone con disabilità è fondamentale e per questo non abbiamo permesso che si attendesse un minuto di più. Il Dipartimento ha provveduto con celerità a inviare ai Municipi la prima tranche dei fondi, che permette quindi ai progetti di partire. La Giunta ha già regolarmente approvato la variazione di bilancio, che include la seconda tranche di risorse da accreditare subito dopo l’approvazione dell’Assemblea Capitolina. Come Amministrazione sosteniamo con convinzione le progettualità personalizzate del Dopo di Noi, fondamentali per accompagnare la persona con disabilità lungo le diverse fasi della vita, sostenendone la massima espressione, integrazione e indipendenza possibile, nel rispetto dei bisogni e delle aspirazioni di ciascuno”, dichiara l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale Veronica Mammì.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti