Domani andiamo a pesca di Angelo Camerini all’Aleph

Lunedì 22 maggio 2017 alle ore 18,00 in vicolo del Bologna, 72 la presentazione del romanzo
Redazione - 18 Maggio 2017

Lunedì 22 maggio 2017 alle ore 18,00 presso l’associazione culturale Aleph di vicolo del Bologna, 72  a Roma Trastevere sarà presentato il romanzo di Angelo Camerini Domani andiamo a pesca (Edizione L’Erudita)

Ne parleranno Giovanna Napolitano e Marta Falaguasta

Segue Drink

Il viaggio del protagonista inizia negli anni Settanta. Un giovane “capellone” pronto a compiere un eccitante, quanto infinito, salto nel vuoto. La prima tappa è Palinuro: una tenda, un caffè, la sua prima volta. Ma il cammino è lungo, tra le avventure in moto con Maria, la vita in campagna nella comune agricola in Pizzichina e i parchi di Vienna dove «scambiarsi chiacchiere, consigli, saluti, musica e forse una canna». Viaggiare diventa allora un mantra, un’esperienza faticosa e rischiosa ma affascinante e istruttiva: l’Inghilterra, l’Australia, rigorosamente in autostop e, infine, l’Africa. Angelo Camerini guida il lettore attraverso un lungo viaggio che somiglia alla vita; la sua abilità di catturare il senso più vero di ogni parola, rende le avventure del protagonista profonde e allo stesso tempo travolgenti.

Angelo Camerini è nato a Città Sant’Angelo (Pescara). Nel 1969 è al liceo Mamiani, lavora a Lotta Continua, a Paese sera e all’Unità come correttore di bozze. Si laurea in etnologia con una tesi sugli apicoltori del Kenya. Collabora con Apitalia mensile degli apicoltori. Ha insegnato nelle scuole elementari in Egitto, Toscana, Belgio e a Roma, dove lavora attualmente.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti